rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Elezioni comunali 2016 Monghidoro

Amministrative 2016, Monghidoro: vandalizzata l'auto del candidato Sindaco PD

L'auto di Antonio Cornelio è stata segnata, sopra al cruscotto un biglietto anonimo con insulti e un chiaro avvertimento volto a farlo dalla campagna elettorale

Nella serata di Giovedì sera 5 maggio, l'auto del candidato Sindaco della lista Democratici Monghidoro Antonio Cornelio è stata segnata mentre era regolarmente parcheggiata e sopra al cruscotto era presente un biglietto anonimo pieno di insulti a lui e al Segretario del Pd di Monghidoro, Loriano Amadori, con scritto un chiaro avvertimento a farlo ritirare dalla campagna elettorale. L'episodio è stato denunciato ai Carabinieri.

"Mi sono candidato a Monghidoro, insieme ad una squadra importante di uomini e donne, per rilanciare il territorio sui temi del lavoro e dei servizi - ha commentato Cornelio - e lo voglio fare con la massima legalità e trasparenza, che sono i nostri valori più importanti. L'attacco vile di cui sono stato oggetto non mi spaventa e dimostra come a qualcuno, qui a Monghidoro, non vada bene il progetto che stiamo portando avanti. Io mi sono candidato per portare avanti la nostra comunità con la massima legalità e trasparenza, cosa che qualcuno con atti come questo tenta di impedire. Monghidoro ha oggi più che mai bisogno di onestà e di un rinnovamento nei modi di fare politica. Per questo rimango in campo più forte di prima". 

Sul tema è intervenuta anche la Federazione Pd di Bologna. Il responsabile Enti locali del Pd di Bologna Sergio maccagnani ha espresso "forte condanna rispetto quanto avvenuto a Monghidoro e la piena solidarietà ed il massimo appoggio al nostro candidato Cornelio, che è un candidato onesto, competente e di alti valori morali. Auspico vivamente che le forze dell'ordine facciano luce sull'accaduto e possano scoprire chi cerca, attraverso atti anonimi, di intimidire il nostro candidato, la lista Democratici Monghidoro e di impedire una campagna elettorale che dovrebbere essere improntata su un confronto onesto e leale".

"Siamo pienamente solidali con Cornelio il cui impegno è ben noto per la trasparenza e la pulizia della politica e dell'amministrare - è la nota dei Deputati e dei Senatori del PD di Bologn che si dicono - al suo fianco, a sostegno della sua persona e per la svolta che la sua elezione determinerebbe nel governo del suo Comune". La nota è firmata da Gianluca Benamati, Paolo Bolognesi, Claudio Broglia, Andrea De Maria, Marilena Fabbri, Donata Lenzi, Sergio Lo Giudice, Francesca Puglisi, Giuliano Sangalli, Sandra Zampa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative 2016, Monghidoro: vandalizzata l'auto del candidato Sindaco PD

BolognaToday è in caricamento