Domenica, 19 Settembre 2021
Elezioni comunali 2016 San Giovanni in Persiceto

 Elezioni 2016 a Persiceto: ballottaggio Tommaso Cotti - Lorenzo Pellegatti

Il candidato del Pd con il 45,99% delle preferenze, non passa e dovrà vedersela contro il candidato civico di "Impegno Comune", che è arrivato al 33,47% dei consensi

Così come a Bologna, che andranno al ballottaggio Virginio Merola (PD) e Lucia Bergonzoni (Lega), anche a San Giovanni in Persiceto nessun candidato sindaco ha superato il 50% dei voti e quindi il prossimo 19 giugno si tornerà alle urne. A sfidarsi saranno Tommaso Cotti, candidato Pd, e  Lorenzo Pellegatti, candidato sindaco di Impegno Comune.

I risultati ufficiosi delle elezioni comunali assegnano a  Cotti (  appoggiato anche dalle liste Centro Civico e Sinistra Ambiente per Persiceto) 6.062 voti pari al 45,99% indicandolo automaticamente al ballottaggio con il candidato sindaco Lorenzo Pellegatti (appoggiato dalle liste Impegno Comune e Uniti per San Giovanni in Persiceto) che ha raccolto 4.412 voti pari al 33,47%. Il terzo candidato sindaco, Giancarlo Mazzoli, appoggiato da Per Mazzoli Sindaco e Civica Mazzoli ha ottenuto 2.708 voti pari al 20,54%.

L’affluenza alle consultazioni amministrative è stata pari al 62,27% (in netto calo rispetto al 72, 42% delle precedenti consultazioni amministrative del 2014).

SECONDO TURNO. I candidati alla carica di sindaco nei Comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti, ammessi al ballottaggio – come indicato dagli Art. 74 ed art. 72 del T.U.18 agosto 2000 - hanno facoltà di dichiarare il collegamento con altri gruppi o liste rispetto a quelli che erano collegati con loro nel primo turno di votazione. La dichiarazione ha efficacia solo se convergente con un’analoga dichiarazione resa dai delegati dei gruppi o delle liste interessati.  

cotti-2

pellegatti-2

persiceto-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

 Elezioni 2016 a Persiceto: ballottaggio Tommaso Cotti - Lorenzo Pellegatti

BolognaToday è in caricamento