Elezioni Bologna 2021

Comunali, Forza Italia blinda Cangini. "Galletti ha detto di no"

Il centrodestra non ha ancora deciso il candidato sindaco

Qualcuno torna a fare il nome di Gianluca Galletti come candidato sindaco del centrodestra (che ha votato Isabella Conti alle primarie di centrosinistra), ma Forza Italia torna a caldeggiare la candidatura di Andrea Cangini (escluso dal leader della Lega Matteo Salvini).

Secondo il senatore Enrico Aimi, coordinatore di Forza Italia in Emilia-Romagna "tutta quella fascia di elettorato di centro, ma anche di centrosinistra, che non se la sente, e a giusta ragione, di firmare una cambiale in bianco a Lepore, può trovare invece in Cangini, più che 'altrove', un interlocutore serio, capace, affidabile, alternativo, in grado di vincere la sfida per Palazzo d'Accursio".

Aimi sostiene infatti che sull'ex ministro "facciamo i conti senza l'oste". "Alcuni gli chiedono di candidarsi, circostanza peraltro del tutto normale, ma lui ha già detto di no e fino a questo momento non ha sciolto una riserva che non c'è", sottolinea l'azzurro.

Quello che sta accadendo in queste ora a Bologna secondo Aimi "è la prova di una profonda crisi di incomprensione e di incompatibilità che si gioca a sinistra. Sarebbe interessante comprendere se si tratta di un operazione strumentale al disegno di un fronte popolare allargato, viste le crepe nell'elettorato di riferimento, o se effettivamente Lepore è per alcuni un avversario reale e non solo dichiarato fino al ballottaggio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, Forza Italia blinda Cangini. "Galletti ha detto di no"

BolognaToday è in caricamento