Elezioni Bologna 2021

Accordo Lepore-Clancy, Fratoianni: "Facciamoli vincere, Bologna può diventare la capitale dell’innovazione sociale"

Dopo l'ufficializzazione dell'alleanza tra il candidato dem e Coalizione Civica, il deputato rivolge un invito ai bolognesi

Foto Fb Nicola Fratoianni

"Una donna straordinaria, giovane, combattiva e determinata. Insieme a lei c’è una forza civica e politica potente, mai subalterna, animata da centinaia di persone che sanno come dare senso alla partecipazione e alla democrazia, che fanno le battaglie giuste perché conoscono i problemi della vita reale, che non hanno paura di battersi con radicalità per un cambiamento necessario perché hanno idee avanzate e innovative. Sarebbe un titolo straordinario: la città meno diseguale d’Europa". Lo scrive in una nota Facebook il deputato Nicola Fratoianni, segretario nazionale di SI - Sinistra Italiana, dopo la firma dell'accordo tra il candidato sindaco, Matteo Lepore, ed Emily Clancy, consigliera comunale di Coalizione Civica. "Io non ho dubbi: ce la faranno. Ma ho anche un’altra certezza: dobbiamo sostenerli e metterci tutto l’impegno possibile". 

Alleanza Coalizione Civica-Lepore. Clancy: "E' un mandato cruciale, messe nero su bianco le garanzie sui nostri 7 punti"

"Vogliono volare alto e per questo hanno messo a terra con intelligenza tutte le energie che possono servire a raggiungere l’obiettivo - continua il deputato - l’altro ieri hanno firmato un patto con Matteo Lepore su 7 idee primarie per far correre veloce la città verso il futuro, dalla scuola alla crisi climatica, dal lavoro al diritto alla casa. E ora hanno già cominciato a correre in effetti: corrono insieme per andare a vincere, le primarie prima e le elezioni poi.Coalizione civica ha una storia lunga alle spalle, viene da un 7% alle scorse comunali e i sondaggi dicono che sta crescendo velocemente. Perché quando l’impegnò è collettivo, quando non ti accontenti di essere solo un fenomeno mediatico, quando ti occupi del territorio con serietà, i risultati poi arrivano.  Bologna è importante: può diventare la capitale dell’innovazione sociale. Può diventare davvero una città femminista, ecologista, solidale e di sinistra. E indicare così la strada al resto delle coalizioni progressiste nelle altre città - quindi - avanti, andiamo avanti con Emily e Matteo.  Personalmente, insieme a tutta Sinistra Italiana, batteró ogni tasto per convincere tutti i bolognesi ad andarli a votare. Facciamolo insieme". 

"Con Coalizione Civica il nodo delle amministrative abbiamo cominciato ad affrontarlo già dallo scorso ottobre, per darci un obiettivo che potesse andare oltre una scadenza elettorale - ha detto Clancy in un'intervista a Bologna Today - Siamo consapevoli che il prossimo mandato sarà cruciale non solo per i fondi del recovery ma perché siamo pienamente consapevoli di essere nel pieno di una doppia crisi: sociosanitaria ed economica ma anche ambientale e climatica. Su questo paradigma ci siamo basati per una discussione allargata: siamo il movimento cittadino che ha parlato di più con tante forze sia politiche (M5S, Coraggiosa e Verdi) che sociali, fra movimenti e associazioni, come il Manifesto per un governo condiviso della città, per arrivare a un confronto partecipato".

Fratoianni invita anche a seguire "Emily e Coalizione Civica sui social. A sinistra ogni giorno lamentiamo giustamente l’assenza di un protagonismo delle donne, ma a Bologna c’è una giovane donna che non è stata nominata o scelta da nessun uomo più importante di lei, una donna che non è sola, che lavora con tante e tanti altri in un’esperienza collettiva e che si è presa lo spazio che merita con una politica affermativa e determinata - e conclude - Una bella storia, non vi pare?"

Le 7 idee primarie sviluppate da Coalizione Civica

  1. Diritto all’abitare
  2. Una scuola in comune
  3. La città delle differenze
  4. Verde futuro
  5. La città delle culture
  6. La città del lavoro
  7. Il territorio e la cura

Primarie, match Lepore/Conti sull'ambiente: il clima si scalda sul tema Passante

Centrodestra ed elezioni, Forza Italia inaugura sede e striglia: "Serve un candidato, o sembreremo deboli"

Elezioni Bologna, le primarie continuano a spaccare il Pd. L’annuncio a sorpresa di Gualmini 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo Lepore-Clancy, Fratoianni: "Facciamoli vincere, Bologna può diventare la capitale dell’innovazione sociale"

BolognaToday è in caricamento