Mercoledì, 29 Settembre 2021
Elezioni Bologna 2021

Elezioni, no alla candidatura. Bosco va in Fratelli d'Italia: "Epurazione fatta e finita"

Quando è andato alla sede della Lega per firmare l'accettazione di candidatura, è stato informato che era in discussione e dopo un'ora è arrivata la conferma ufficiale per il "no"

Quando, venerdì scorso, è andato alla sede della Lega per firmare l'accettazione della candidatura per il Consiglio comunale, è stato informato che era in discussione e dopo un'ora è arrivata la conferma ufficiale per il "no". 

Lo racconta sui social il consigliere comunale leghista, Umberto Bosco, che, dopo l'esclusione dalla lista del carroccio, si è "spostato" in quella di Fratelli d'Italia: "Ho sentito franare il terreno sotto i piedi" scrive "nessuna ragione mi è stata fornita, i vertici hanno incaricato una figura tecnica di informarmi della decisione presa e non hanno risposto alla mie richieste di spiegazioni. Visto che simile sorte è toccata ad un'altra persona sulla cui candidatura avevo sollevato, in varie sedi, forte contrarietà, desumo che sia per quello. Desumo che sia per essermi opposto all'ingresso in lista di esponenti dell'estrema destra bolognese e per aver osato farlo alla luce del sole (a mezzo stampa) - ipotizza il consigliere - ho dedicato questi anni per portare avanti battaglie importanti su ambiente ed animali e non posso abbandonare le loro istanze solo perché il partito dove ho umilmente militato per 16 anni ha deciso di freddarmi all'ultimo secondo. Non solo mi hanno rimosso dalla lista ma anche da tutte le chat interne".

Per Bosco si tratta dunque di una "epurazione fatta e finita. Non si fanno più i provvedimenti di una volta, non ti cacciano che poi magari un iscritto si appella ai.probiviri. No, ti cancellano senza una ragione. Va di moda così ora".

Infine, domenica 29 agosto, la conferma: "!Sarò candidato per la lista di Fratelli d'Italia. Una decisione difficile che forse solleverà qualche perplessità".

Foto FB Umberto Bosco 

Elezioni, i Verdi presentano la loro loro lista: in testa Davide Celli, c'è anche Otello Ciavatti

Elezioni, Battistini sfida Lepore e lo invita a un confronto pubblico

Elezioni, Isabella Conti presenta la lista "al servizio del centrosinistra


 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, no alla candidatura. Bosco va in Fratelli d'Italia: "Epurazione fatta e finita"

BolognaToday è in caricamento