Elezioni Bologna 2021

Tajani: "Per noi Cangini candidato vincente". Bologna sciarada per il centrodestra

Rimane l'unica, tra le grandi città, a non avere ancora un candidato di centrodestra

Per il coordinatore di Forza Italia, Antonio Tajani è sempre Andrea Cangini "il candidato vincente" del centrodestra, come ha affermato a 'Studio 24' su Rainews 24. "E' vero che è senatore, ma da due anni, è stato un ottimo direttore di giornale, è una questione di poche ore", ha assicurato. 

Il nome era atteso ieri, 6 luglio, ma evidentemente Lega e Forza Italia non hanno ancora trovato l'accordo su chi contrapporre a Matteo Lepore, Dora Palumbo e Marta Collot, candidati sindaci sotto le due torri, l'unica, tra le grandi città, a non avere un candidato di centrodestra. 

"Si chiude stasera o domattina", avevano assicurato ieri sera dal centrodestra bolognese, mentre monterebbe il disappunto di Fratelli d'Italia per i tempi stretti. 

Oltre quello dell'ex direttore de Il resto del Carlino, rimangono in lizza l'editore Roberto Mugavero e l'imprenditore Fabio Battistini. Bologna sembra essere una vera "sciarada", visto che la Lega insiste su un civico, come ribadito dal commissario del Carroccio emiliano, Andrea Ostellari: "Cangini è una persona di assoluto valore ma l’indicazione è quella di includere, soprattutto nelle grandi città, figure civiche". 

Comunali, Mugavero: "Io possibile candidato? Onorato, il mio nome scelto dal basso"

Salvini a Bologna: "Modello Guazzaloca? Nostro candidato anche senza tessere di partito" | VIDEO

Comunali 2021, Battistini: "A Bologna serve una spinta" | VIDEO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tajani: "Per noi Cangini candidato vincente". Bologna sciarada per il centrodestra

BolognaToday è in caricamento