menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali, il candidato di centrodestra entro metà maggio? Aimi (FI): "Lo avremo dopo gli stati generali"

"In campo ci sono figure preparate e autorevoli, vedremo se riusciremo in questa grande operazione perché anche l'alternanza di governo possa diventare un valore autentico" h detto il forzista

Il centrodestra di Bologna avrà il nome del candidato sindaco per la metà di maggio? "Ci conto", ha detto il parlamentare Enrico Aimi, commissario di Fi in Emilia-Romagna, partecipando ad un incontro online organizzato dalla Bottega delle idee. "Una volta terminati gli stati generali, dovremmo riuscire ad avere il nome del candidato. Spero e credo che effettivamente possa essere questa la data, ma non mi impicco a qualche giorno in più o in meno, è ovvio che prima riusciamo a partire e meglioè", sottolinea Aimi.

"La coalizione di centrodestra è molto unita, senza sbavature"

"In campo ci sono figure preparate e autorevoli, vedremo se riusciremo in questa grande operazione perché anche l'alternanza di governo possa diventare un valore autentico", afferma il forzista. La coalizione di centrodestra "è molto unita, senza sbavature, c'e' un'alleanza molto forte- rimarca Aimi- tra Fi, Lega e Fdi oltre alle liste civiche e altre formazioni politiche vicine ai nostri intendimenti".

Centrodestra verso il voto: intervista a Michele Facci 

"In piu', grazie proprio agli stati generali che si stanno svolgendo in questi giorni, "ci stiamo arricchendo con la partecipazione straordinaria che arriva in particolare dal mondo delle organizzazioni del lavoro e della produzione", aggiunge il commissario regionale di FI"

(Dire) 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento