Elezioni Bologna 2021

Aeroporto-Passante-Tram: le ricette del medico Giancarlo Pizza (candidato con Fdi)

Archiviata la battaglia con l'ex assessore Venturi, il già ex presidente-dominus dell'Ordine dei medici è capolista con Frateli D'Italia alle prossime amministrative a Bologna

Dal Passante all'aeroporto, fino ad arrivare al tram. Sono i temi che tocca il capolista indipendente di Fratelli D'Italia al consiglio comunale, Giancarlo Pizza, in corsa per le prossime amministrative. Pizza, noto in città come già presidente (dal 2006 al 2020) dell'Ordine dei medici, è balzato agli onori delle cronache recenti per un duro scontro con l'ex assessore regionale Sergio Venturi sul tema della necessità o meno di avere medici nelle ambulanze.

Quella stagione è però archiviata ormai e il presidente-dominus dei camici bianchi bolognesi è entrato nell'agone politico delle comunali di ottobre, pronto a sostenere il candidato del centrodestra Fabio Battistini e a capeggiare gli scranni bolognesi del partito di Meloni.

Parlando di trasporti, Pizza prende in esame Passante, Aeroporto e Tram. Per quanto riguarda l'allargamento della tangenziale-autostrada "c'è una inadempienza di autostrade che avrebbe dovuto mettere delle centraline per monitorare gli inquinanti per un anno". Intanto, sottolinea il medico, "uno studio Usa su 60 milioni di persone mostra che l'aumento di 10 microgrammi per metro cubo di Pm 2,5 provoca un aumento della mortalità per tutte le cause del 7%. E' pura follia aumentare la polluzione".

Inquinamento e rumore, Pizza: "Inerzia dell'amministrazione"

L'altro fronte ambientale e sanitario individuato da Pizza (fin dal 2017, quando l'Ordine dei medici allertò formalmente tutte le istituzioni coinvolte) è la rumorosità dell'aeroporto Marconi. "Ci studi fatti cogenti che impongono di considerare l'aeroporto Marconi come quello di Atene per livello di impatto acustico. E anche l'Ausl ammette che c'è un disagio del Navile rispetto ad altri quartieri come consumo di farmaci".

Lo spostamento dell'aeroporto, precisa oggi Pizza presentando la propria candidatura insieme ai dirigenti di Fratelli d'Italia, "è l'extrema ratio, una pistola puntata per ottenere correttivi". Ma "se non c'è alternativa bisogna spostarlo perché non possiamo sacrificare la salute di 30.000 cittadini per gli altri 300.000". Peraltro un domani la zona dell'aeroporto "potrebbe essere un bellissimo campus universitario".

Ma Pizza non si ferma a questo e 'piccona' anche la linea rossa del tram, che "non va bene". Serve inoltre "maggiore Polizia e lotta al degrado in città". Sugli assembramenti in zona universitaria "ho visto che Merola finalmente si è arrabbiato. Per la sicurezza ci vogliono presidi fissi delle forze dell'ordine in alcuni punti della città".

Sul fronte strettamente sanitario, invece la "capacita di attrazione della sanità bolognese, soprattutto del Sant'Orsola, è crollata. Ora bisogna risollevarsi. In una decina di anni si può riportare Bologna ai livelli che merita". Il deputato Fdi Galeazzo Bignami saluta una "candidatura indipendente" nata dal confronto sui temi locali. Pizza inoltre "è capolista perché per noi la sanità è centrale. Vivibilità, ambiente, salute, igiene: tutti aspetti riassunti dalla figura di Pizza, che sfata anche il tabù che questi siano temi della sinistra". Pizza, da parte sua, si dice "grato di questa opportunità. Darò il contributo che posso ma a 75 anni -sostiene- non posso pensare di iniziare adesso una carriera politica".

'Guida' alle elezioni comunali: interviste, sondaggi, vox populi, regole e info per il voto

Elezioni 2021, 47 comuni dell'Emilia-Romagna al voto. 6 tra Bologna e provincia 

Elezioni amministrative Bologna 3-4 ottobre 2021: tutte le liste e i candidati 

Elezioni Bologna, interviste ai candidati a sindaco

Intervista ai candidati sindaci: Dora Palumbo (Sinistra Unita per Bologna)

Intervista ai candidati sindaci: Fabio Battistini (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Popolo della Famiglia, Bologna ci Piace)

Intervista ai candidati sindaci: Matteo Lepore (Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Europa Verde, PSI-Volt, Coalizione Civica)

Intervista ai candidati sindaci: Marta Collot (Potere al Popolo)

Intervista ai candidati sindaci: Stefano Sermenghi (BFC-Bologna Forum Civico, Per Bologna Italexit)

Intervista ai candidati sindaci: Andrea Tosatto (Movimento 3V)

Intervista ai candidati sindaci: Luca Labanti (Movimento 24 agosto-Equità Territoriale) 

Elezioni, il candidato sindaco Federico Bacchiocchi: "Il nostro è un programma di riscatto della classe lavoratrice"


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto-Passante-Tram: le ricette del medico Giancarlo Pizza (candidato con Fdi)

BolognaToday è in caricamento