rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Elezioni Bologna 2021

Elezioni Bologna: i nomi della Giunta di Matteo Lepore

Il primo cittadino ha sciolto la riserva. Chi entra e chi rimane fuori rispetto ai rumors dei giorni scorsi. Sparisce ufficialmente l'assessorato alla sicurezza

La prima giunta Lepore ha i suoi nomi. Da Palazzo Malvezzi, sede della città metropolitana, il neo sindaco ha oggi annunciato i componenti della nuova Giunta. Sono 10 gli assessori in tutto, la metà sono donne come nei pronostici della vigilia. Alcune deleghe sono state affidate in un nuovo assetto, in 'tandem' con la giunta metropolitana. Il colpo d'occhio restituisce una grossa novità. Ufficialmente, non esiste più l'assessorato alla sicurezza, anche se tutto il lavoro sarà in capo al gabinetto del sindaco.

Si tratta di Emily Clancy vicesindaca con delega alla casa e all'"economia della notte", diritti Lgbt. Valentina Orioli cambia e va alla mobilità e alle infrastrutture: suo sarà il dossier Passante. Per il resto Raffaele Laudani (ex fondazione innovazione urbana) assessore all'urbanistica, Annalisa Boni assessora ai fondi europei ambiente e Pnrr.

Promossi due presidenti si quartiere. Il primo è l'ex Navile Daniele Ara, fedelissimo di Lepore, da oggi assessore alla scuola con delega all'agricoltura e alle risorse idriche.

Simone Borsari assessore ai lavori pubblici e alla pulizia.

Luca Rizzo Nervo, attualmente in parlamento, è stato nominato assessore al welfare, fragilità e nuove cittadinanze. "Incarico non oneroso per l'amministrazione comunale" ha ribadito Lepore.

Il 5 Stelle Max Bugani assessore ai rapporti con il consiglio comunale, demografia, agenda digitale e uso civico dei dati.

Matteo Lepore terrà temporaneamente per sé la delega alla sanità e la cultura.

Assessora al commercio è Luisa Guidone, già presidente dello scorso consiglio comunale

Roberta Li Calzi è assessora allo sport e al bilancio.

Sempre fuori dalla Giunta ma con una funzione di supporto ci sono anche le deleghe di consulenti e consiglieri delegati in Giunta. i Consiglieri speciali, figure di elevata competenza, supporteranno il sindaco su progetti di rilevanza strategica, saranno a titolo gratuito. Questa nuova formula di compresenza di ruoli tra città metropolitana e comune è resa possibile dalla recente normativa in materia. 

Dal deputato alla prof di sociologia: chi sono i nomi della nuova giunta Lepore 

Lepore presenta la Giunta, Clancy vicesindaca: "Una grande squadra per una grande Bologna" | VIDEO

Giunta Lepore, la politica si divide: reazioni a caldo

Niente assessorato alla sicurezza: gestirà il gabinetto del sindaco

Già capo di gabinetto, Matilde Madrid si occuperà del dossier sicurezza. niente assessorato quindi, un segno di discontinuità molto forte. Inveitabile pensare alla differenza di vedute con l'ultimo titolare Alberto Aitini, e in generale il peso specifico che l'assessorato -considerato, con le dovute proporzioni, una sorta di equivalente del ministero degli Interni in ambito locale- ha sempre rappresentato a Bologna, dai tempi di Guazzaloca.

L'omologo di Madrid in Città metropolitana sarà, come già annunciato, Sergio Lo Giudice. Nome escluso dalla Giunta, ma ricompreso in un incarico di consigliere delegato al turismo è Mattia Santori, tra i più votati in assoluto alle amministrative. Per lui c'è turismo e grandi eventi sportivi.

Uno sguardo al tessuto economico metropolitano lo darà Rosa Grimaldi, delegata in giunta anche a Impatto tecnopolo

Consiglieri metropolitani delegati invece sono Davide Celli per Diritti e Benessere animali, Erika Capasso all' Immaginazione civica, Cristina Ceretti alla disabilità e alla famiglia ed Elena Di Gioia al sistema teatrale.

La giunta si riunirà nella sede della Città metropolitana

Un dettaglio di una certa rilevanza è la modalità di riunione della Giunta comunale di Bologna. Non sarà a Palazzo D'Accursio, bensì nella sede della fu provincia, ora Città metropolitana. Sicuramente una apertura della città agli interessi dei comuni periferici, a partire da quelli della cintura attorno al Capoluogo.

Pronta la nuova Giunta, Lepore annuncia i nomi degli assessori

La squadra di Lepore prende forma. Dopo Madrid e Montalto, annunciato lo staff comunicazione

Voto nei quartieri. Locascio verso la presidenza del San Donato-San Vitale: "Più verde, bici e rete sociale"

Voto nei quartieri. Gaggioli verso la presidenza del Borgo-Reno: "Sarà la periferia più bella d'Italia"

Elezioni comunali, chi vince e chi perde. L'analisi di Valbruzzi: "Ha trionfato il progetto Lepore più che il candidato"

Mattia Santori, la Sardina eletta in consiglio: "Il mio nome scritto oltre 2.500 volte. Non me lo aspettavo"

Elezioni Bologna: chi entra e chi esce dal consiglio comunale, tra conferme e grandi esclusi


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Bologna: i nomi della Giunta di Matteo Lepore

BolognaToday è in caricamento