Lunedì, 18 Ottobre 2021
Elezioni Bologna 2021 Borgo Panigale / Via Marco Emilio Lepido, 186

Voto nei quartieri. Gaggioli verso la presidenza del Borgo-Reno: "Sarà la periferia più bella d'Italia"

L'INTERVISTA. Vicesindaco del comune Alto Reno Terme ed ex assessore dell'ultima giunta Merola, Gaggioli è stata scelta da oltre 800 cittadini

Prima degli eletti con 854 voti, ex assessore della giunta Merola (non gradisce la desinenza al femminile ndr), Elena Gaggioli verso la presidenza del quartiere Borgo Panigale - Reno (manca l'ufficializzazione che si avrà dopo voto in consiglio), dove il 3 e 4 ottobre il centrosinistra ha ottenuto oltre 12mila voti, pari al 56,2% delle preferenze espresse. 

Aree verdi e agricole, sanità, commercio e sport. Sono questi i punti sui quali la neo presidente vuole subito mettersi al lavoro. Obiettivo? Fare del quartiere Borgo Panigale la periferia più bella d’Italia.

Presidente Gaggioli, un commento sul risultato elettorale

"Non posso che esprimere un commento estremamente positivo sui risultati ottenuti alle urne, sia in quartiere che in Comune. I cittadini confermano la qualità della scelta del candidato sindaco, Matteo Lepore, in continuità con l’importante lavoro di Virginio Merola fatto a Bologna negli ultimi dieci anni. Per quel che riguarda il quartiere Borgo-Reno, la soddisfazione è similare. Più di 800 persone, che ringrazio, hanno scritto Gaggioli sulla scheda scegliendo me come presidente e questo, oltre che lusingarmi, mi stimola per dare il meglio. È un atto di fiducia importante, la migliore risposta a chi al contrario sosteneva che il mio nome non fosse credibile perché non radicato nel territorio. Infine, per ultimo ma non per importanza, voglio ringraziare Vincenzo Naldi per il lavoro svolto negli ultimi anni, per la fiducia e per il sostegno, e Nicola de Filippo, consigliere comunale uscente ed ex presidente di quartiere". 

Le prime cose che farà da presidente

"Servizi sanitari e sociali diffusi capillarmente, valorizzazione delle aree verdi, investimenti sull’area agricola, vicinanza alle attività sportive e commerciali. Quello di Borgo Panigale è un territorio unico in città perché al suo interno operano diversi imprenditori agricoli, con una vocazione quindi molto differente dal contesto cittadino. Proprio per questo – ma Lepore ha già espresso attenzione a riguardo, indicando un possibile assessorato all’agricoltura urbana – mi piacerebbe pensare ad una riorganizzazione e un sostegno di questi imprenditori. E poi ancora: ciclabili, nuova viabilità, installazione di aree giochi con un’area dedicata alle persone con disabilità. Bisogna valorizzare ancora di più il parco lungo reno. Ci metteremo subito al lavoro".

Come immagina il quartiere a lungo termine, in che direzione vuole andare? Diversi residenti criticano il passaggio del tram

"Le rispondo in modo semplice: Borgo Panigale è un quartiere in periferia, che per me è una parola con accezione positiva, ecco io voglio che sia la periferia più bella di tutte. Non solo di Bologna ma d’Italia. Per quel che riguarda il tram, non amo sottrarmi alle sfide: sarebbe più facile non fare nulla e restare immobili, credo invece che quello del tram sia un atto di coraggio. Certo, nel momento in cui partiranno i lavori bisognerà non intralciare la viabilità e pensare a soluzioni che salvaguardino i bisogni di tutti: commercianti, traffico, cantieri stessi. Sarà fondamentale restare nei tempi".

In attesa della giunta metropolitana, il sindaco ha già detto che le municipalità saranno ancora più centrali. Cosa ne pensa?

"Quella di Lepore penso sia una scelta di un amministratore esperto che guarda appunto al territorio metropolitano come ricchezza, con una conseguente valorizzazione dei quartieri. Sono d’accordo e penso sia una scelta importante perché la vera sfida è essere vicini ai cittadini come amministratori, prossimi appunto, e con una rete capillare di servizi. Sono pronta e disponibilissima a dare il mio contributo in questa direzione". 

Quartiere Borgo-Reno: chi è la presidente Elena Gaggioli

Nata nel 1988 a Porretta Terme, ora Alto Reno Terme, laureata in Giurisprudenza all’ Università di Bologna, ha frequentato il Master Meffe (Esperto di progetti di fondi e finanziamenti europei) presso il Centro internazionale di ricerche sul diritto europeo dell’Università di Bologna.

Ha lavorato a Bruxelles presso la Rappresentanza della Regione Emilia-Romagna dove ha avuto l’opportunità di confrontarsi con il mondo dei soggetti pubblici e privati che gravitano nell’ottica europea, non solo dal punto di vista istituzionale, ma anche da quello delle relazioni economiche e d’impresa. Tornata in Italia ha continuato a lavorare nello stesso ambito.

Dal 2016 ricopre la carica di vice sindaco nel Comune di Alto Reno Terme con le deleghe alle Attività produttive, associazionismo, cultura, fondi europei e scuola. Dopo le elezioni regionali, nel 2020 è entrata nella Giunta Merola a seguito del rimpasto con deleghe alle Politiche per gli adolescenti, i giovani e la famiglia, Agenda digitale, Affari generali, Servizi Demografici, Diritti e benessere degli animali.  

bogo panigale-2

(Foto Facebook Elena Gaggioli)

Quartieri, elezioni presidenti e consigli. Voti candidati e liste: tutti i risultati 

Elezioni e candidati ai quartieri, polemica su Gaggioli: Tommaso Petrella (Borgo-Reno) si è dimesso

Potrebbe interessarti anche

Elezioni Bologna: chi entra e chi esce dal consiglio comunale, tra conferme e grandi esclusi

Elezioni Bologna, come cambia il consiglio comunale: maggioranza più larga, Pd perde consiglieri

Elezioni Bologna, dalla 'sardina' Mattia Santori a Emily Clancy: chi sono i più votati al consiglio comunale

Elezioni Bologna, risultati definitivi: i voti degli 8 candidati a sindaco e di tutte le liste a sostegno 

Elezioni Bologna, Forza Italia si arresta al 3.7%. Castadini: "Per noi il momento della riflessione"|VIDEO

Elezioni, M5S fermo al 3,4% . Bugani: "Speravamo di avere più peso, ma siamo ripartiti da zero"|VIDEO

Elezioni, centrodestra ammaccato (e la Lega  dietro a FDI). Salvini: "C'è stato poco tempo"

Affluenza elezioni Bologna, così si è votato nei sei quartieri | DATI e GRAFICI 

Elezioni sindaco Bologna, l'analisi dei dem: "Premiata idea di coalizione di centrosinistra ampia" | VIDEO 

Elezioni Bologna, Matteo Lepore prime parole da sindaco | VIDEO

Elezioni, Fabio Battistini (cdx) incassa la sconfitta: "Ma a Bologna c'è spazio per opposizione" | VIDEO

Risultati Elezioni Bologna, dagli exit poll ai risultati

Matteo Lepore è il sindaco di Bologna. Festa e brindisi all'arrivo in Comune | VIDEO 

Comunali, Lepore e Battistini alle urne. Gli elettori: "Momento importante" | VIDEO 

Elezioni provincia di Bologna: i sindaci eletti nei comuni al voto 

Intervista doppia a Matteo Lepore e Fabio Battistini | VIDEO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voto nei quartieri. Gaggioli verso la presidenza del Borgo-Reno: "Sarà la periferia più bella d'Italia"

BolognaToday è in caricamento