Comunali, Salvini in Montagnola: "Se la sinistra pensa di aver già vinto, sbaglia" | VIDEO

Il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, a Bologna per la chiusura della festa della Lega

Matteo Salviini a Bologna per la chiusura della festa del suo partito in Montagnola e la presentazione delle liste con il candidato sindaco del centrodestra, Fabio Battistini. "Se il Pd pensa di aver già vinto le elezioni, sbaglia. Non si deve mai dar per vinta una partita prima di giocarla – dice il segretario del Carroccio –, se la sinistra è già sicura del sì dei bolognesi secondo me non ascolta alcuni quartieri o non li conosce. Una città come Bologna non può avere piazze dove non si può andare – dice – mi piacerebbe incontrare i residenti di piazza Verdi, ad esempio, ma solo oggi qui conto otto camionette della polizia. Non è normale che ci siano zone off limits".

Sulle comunali, inoltre, il segretario della Lega chiarisce: "Non ho avversari nella mia coalizione, il mio avversario è Lepore e il centrosinistra. L'obiettivo è che Fabio Battistini prenda un voto in più di Matteo Lepore". Se tornerà al Pilastro? Sì, risponde Salvini a chi glielo chiede: "Certo, sono stato messaggiato da mamme e papà. Non voglio dire che avevamo ragione noi, però sono contento perché c'è qualche spacciatore in meno in giro al Pilastro".

Elezioni, "Bologna bella e sicura": al via oggi la festa della Lega in Montagnola, ma c'è anche un controfestival

Video popolari

Comunali, Salvini in Montagnola: "Se la sinistra pensa di aver già vinto, sbaglia" | VIDEO

BolognaToday è in caricamento