Domenica, 17 Ottobre 2021

Elezioni, Sermenghi gioca la carta parcheggi: "Se sarò sindaco toglierò le strisce blu della sosta"

Al posto della sosta a pagamento una rotazione a tempo e parcheggi scambiatori 'veri' visto che: "Quelli che ci sono già sono sempre vuoti". Per il candidato di BFC Bologna ha bisogno di "provvedimenti drastici" come questo

"La pandemia non ci ha insegnato nulla se vedremo quadruplicati i controlli sulle soste e aumentate le multe ai danni dei cittadini. E' il momento, e lo farò se gli elettori me ne daranno la possibilità, di prendere provvedimenti drastici e passare alle soste innovative". Il candidato sindaco Stefano Sermenghi lancia la proposta di eliminare le strisce blu della sosta, che da essere a pagamento diventerebbero a tempo, ovvero gestite con il classico disco orario, generando una maggiore rotazione. Sempre secondo il candidato di BFC, si devono potenziare i parcheggi di interscambio perché: "Quei tre che ci sono, sono sempre vuoti". 

Intervista ai candidati sindaci: Stefano Sermenghi (BFC-Bologna Forum Civico, Per Bologna Italexit)

Dal punto di vista legale, come spiega Sermenghi, ci sarebbero dei precedenti validi, così come da articolo della Costituzione "La libertà di circolazione" (art.16).  Ma come si fa se il Comune non dovesse più poter contare sulle entrate derivanti dalla sosta? "Evidente che ci sarebbe una riduzione delle entrate, ma abbiamo fatto degli studi e verificato che il costo per Palazzo d'Accursio non sarebbe effettivo. I vincitori della nuova gara d'appalto (gara che Tper ha perso) si sono impegnati a quadruplicare i controlli e quindi fare cassa sulle spalle dei cittadini. Cosa che noi vorremmo invece evitare". 

E un precedente (neanche troppo lontano) c'è già: nel centro di Sasso Marconi lo scorso gennaio le strisce blu sono state abolite e sostitute da un sistema di sosta a disco orario che ha interessato 42 posti auto intorno alla piazza. 

Intervista ai candidati sindaci: Dora Palumbo (Sinistra Unita per Bologna)

Intervista ai candidati sindaci: Fabio Battistini (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Popolo della Famiglia, Bologna ci Piace)

Intervista ai candidati sindaci: Matteo Lepore (Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Europa Verde, PSI-Volt, Coalizione Civica)

Intervista ai candidati sindaci: Marta Collot (Potere al Popolo)

Intervista ai candidati sindaci: Andrea Tosatto (Movimento 3V)

Intervista ai candidati sindaci: Luca Labanti (Movimento 24 agosto-Equità Territoriale)

Sullo stesso argomento

Video popolari

Elezioni, Sermenghi gioca la carta parcheggi: "Se sarò sindaco toglierò le strisce blu della sosta"

BolognaToday è in caricamento