Sabato, 18 Settembre 2021

Comunali, Merola: "Niente è deciso, il 3 e 4 ottobre bisogna andare a votare" | VIDEO

Il sindaco uscente di Bologna, Virginio Merola, teme il ponte di San Petronio

Il sindaco uscente di Bologna, Virginio Merola, mette in guardia il centrosinistra e il suo elettorato: conta solo il voto vero e proprio del 3 e 4 ottobre, su cui potrebbe anche pesare il ponte di San Petronio. Merola ne ha parlato a margine di una conferenza stampa, senza risparmiare stoccate per il centrodestra e il candidato Fabio Battistini. "Mi colpisce questa campagna elettorale, la trovo anche abbastanza strana. I sondaggi - dichiara Merola - testimoniano il lavoro che abbiamo fatto e la credibilità di Lepore come candidato", però "vorrei segnalare che questo clima di tutto scontato non mi piace".

Occorre ricordare che "dopo i sondaggi c'è il voto vero, non vorrei - avverte il sindaco - che tante persone pensassero che tutto fosse già deciso e scontato. Il 3 e 4 ottobre bisogna andare a votare". Per Merola "sarà molto importante la partecipazione dei cittadini, non vorrei che calasse la partecipazione per questo effetto indiretto - continua il primo cittadino- per cui magari qualcuno è rassicurato e altri sono sconfortati: decide il voto, ci tengo a dirlo e scusate se sembra una cosa banale".

Oltretutto, "noi avremo la festa di San Petronio, si vota il 3 e il 4 ottobre, un ponte bellissimo - fa notare Merola - e quindi invito i cittadini bolognesi a non far mancare la loro partecipazione". Eppure, con Lepore dato almeno al 60% la partita sembrerebbe chiusa. "Sì però sono sondaggi, quello che conta è il voto democratico - ribadisce Merola - e in questo caso finalmente possiamo dire, con la democrazia elettiva, che uno vale uno e quindi è importante partecipare".

Detto ciò, "ci sono cose divertenti in questa campagna elettorale: ho visto che la destra ha cominciato con lo slogan del suo candidato 'Dai mo' e adesso- ironizza il sindaco- mi pare che siamo arrivati al 'fatti più in là'. Si vuole spostare tutto, dall'autostazione alla Fiera, non capisco perchè non parlino dell'aeroporto". E ancora: "Il Passante deve andare su, il cinema in piazza deve andare giù... Vi ricordate- conclude Merola- lo slogan di Marina borbonica? 'Facite ammuina, tutte le truppe da prua a poppa e tutte le truppe da poppa a prua'. Insomma, meritavamo una discussione migliore". (Video agenzia Dire)

Si parla di

Video popolari

Comunali, Merola: "Niente è deciso, il 3 e 4 ottobre bisogna andare a votare" | VIDEO

BolognaToday è in caricamento