Domenica, 17 Ottobre 2021
Elezioni Bologna 2021 Zona Universitaria

Elezioni Bologna, caos zona U nella campagna elettorale. Lepore: "Problema reale", Battistini: "Emergenza"

A pochi giorni dalle amministrative del 3 e 4 ottobre, il caos notturno in zona universitaria e l'esposto presentato dal Comitato dei residenti entra a "piè pari" nel dibattito elettorale

A pochi giorni dalle amministrative del 3 e 4 ottobre, il caos notturno in zona universitaria e l'esposto presentato dal Comitato dei residenti entra a "piè pari" nel dibattito elettorale. "un problema reale che va affrontato", ha detto il candidato sindaco del centrosinistra e attuale assessore comunale alla Cultura, Matteo Lepore, a margine del faccia a faccia con l'avversario Fabio Battistini organizzato all'Opificio Golinelli dall'emittente Trc.

Lepore, dunque, riconosce il tema sollevato dai residenti ed esclude che la presentazione della denuncia possa essere arrivata un po' ad orologeria, visto che mancano pochi giorni al voto: "Non mi pare che siano privi di esposti nella loro esperienza", commenta l'aspirante sindaco.

Comitato dei residenti: "Alle 3.20 stanno ancora bongando"|VIDEO

"Una cosa così dieci giorni prima delle elezioni a Bologna non si era mai vista", afferma intanto Battistini nel corso del confronto televisivo. "L'amministrazione non ha saputo mettere le mani su questi problemi e non lo dico io ma i concittadini che hanno fatto un esposto", aggiunge il civico sostenuto dal centrodestra. Dimostrazione del fatto che sotto le Due torri il nodo del degrado e della sicurezza è diventata "una vera e propria emergenza", aggiunge Battistini.

Il comitato dei residenti "via Petroni e dintorni" ha denunciato ieri assembramenti, spaccio, vendita abusiva di alcolici, imbrattamenti, risse, bonghi e musica ad alto volume, situazione, secondo il Comitato "gravemente lesiva di diritti fondamentali come la salute, la quiete, il riposo e la sicurezza", si legge nel testo della denuncia, a firma Giuseppe Sisti, Loris Folegatti e Pietro Maria Alemagna. 

Lepore "non ha fatto nulla per risolvere" il problema e se sarà eletto sindaco, "certamente non lo risolverà". LA pensa così Francesco Sassone, capogruppo di FdI in Consiglio comunale. "E' una situazione che si protrae da troppo tempo  - ha detto il consigliere oggi in consiglio comunale, l'ultimo prima delle elezioni - e che l'amministrazione non ha risolto. Se avesse voluto risolverla, Lepore avrebbe dovuto agire in questi 10 anni in cui era in Giunta. E invece non lo ha fatto". Secondo il capogruppo Fdi, è stata una "gravissima mancanza da parte dell'amministrazione e ho la seria convinzione che, se vincesse Lepore alle elezioni, il problema certamente non sarebbe risolto. E' mancata la volontà politica in questi anni e mancherà anche nel prossimo mandato, se vincerà la sinistra", afferma Sassone. (dire) 

'Guida' alle elezioni comunali: interviste, sondaggi, vox populi, regole e info per il voto

Elezioni amministrative Bologna 3-4 ottobre 2021: tutte le liste e i candidati 

Caos zona universitaria, parte l'esposto: "Situazione fuori controllo, imbarazzanti rimpalli dalle Forze dell'ordine"|VIDEO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Bologna, caos zona U nella campagna elettorale. Lepore: "Problema reale", Battistini: "Emergenza"

BolognaToday è in caricamento