menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, Facci ritira la candidatura con FDI: "Da qui a gennaio tutto può cambiare"

L'annuncio questa mattina: "Statuto e regole dovrebbero rappresentare un punto di riferimento comune e condiviso, ma non è così"

Michele Facci ha annunciato il ritiro della sua candidatura alle Elezioni Regionali dell'Emilia-Romagna (la data del voto slitta all'anno nuovo) con Fratelli d'Italia. Lo ha fatto questa mattina spiegando che "Nonostante le lodevoli intenzioni di Giorgia Meloni e dei vertici di Fratelli d'Italia di costituire un nuovo soggetto politico inclusivo e plurale, non vedo infatti sussistere, allo stato dei fatti, le condizioni per partecipare a una competizione elettorale in cui statuto e regole dovrebbero rappresentare un punto di riferimento comune e condiviso, ma che invece - ed è un grave vulnus - non lo sono affatto. Ho posto delle domande che ad oggi non hanno risposta, ma vedremo".

La decisione di Facci era già stata comunicata al responsabile provinciale di Bologna Fabrizio Nofori durante il recente Coordinamento regionale di Fratelli d'Italia: "Avevo dato disponibilità per le elezioni del prossimo 26 gennaio, ma non ho mai fatto annunci o dichiarazioni: semplicemente mi ero messo a disposizione. Adesso però la mia scelta è questa e resta inteso il mio fattivo contributo affinchè anche in Emilia-Romagna possa essere realizzata quell'alternanza di governo a lungo attesa, e che mai come ora rappresenta uno storico risultato alla portata del centrodestra. Da qui a gennaio poi possono cambiare molte cose...".

Terremoto centrodestra: eletti di Forza Italia passano a Fratelli d'Italia

Facci, che candidato vedrebbe ad oggi? "Non un nome ma un candidati unitario, che non separi ma unisca". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento