Granarolo, il nuovo sindaco Alessandro Ricci: "Partiamo dal verde e dalle scuole"

L'INTERVISTA. Il neo-sindaco, eletto con il 58,06% dei voti, è già al lavoro con una squadra fatta di tre uomini e tre donne scelti "per competenze"

I membri del consiglio comunale di Granarolo

Alessandro Ricci è il nuovo sindaco di Granarolo dell'Emilia: il 26 maggio 2019 lo hanno votato 3.793 di elettori, per un risultato pari al 58,06%Elezioni comunali 2019: i risultati comune per comune

«Il risultato non mi ha stupito perchè ho partecipato per vincere. E' arrivato dopo una campagna elettorale partecipata, di comunità: più che raccontare abbiamo ascoltato, senza problemi e senza timori. La disponibilità al confronto non è però limitata alla campagna elettorale, anzi. Siamo disponibili a dialogare con gli esponenti delle altre liste che sono entrate in consiglio comunale». 

Come ha trascorso le prime settimane da sindaco? A cosa sta lavorando? «La fase iniziale è servita per riorganizzare la macchina comunale, valutare il personale e le motivazioni di ognuno. Il successo dell'idea lo si realizza solo se ci sono le persone giuste per condurre il lavoro e la giusta motivazione. Fra le cose di cui ci stiamo occupando ci sono in primis (siamo in estate) i giardini e la manutenzione delle aree verdi, oltre che il completamento dell'adeguamento sismico degli edifici scolastici, che a settembre devono essere pronti. Proseguiamo anche con il piano del mantenimento delle strade». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha parlato della sua squadra, della sua giunta, che fra l'altro aveva già presentato in campagna elettorale...«Esatto, tutti i nomi di quella che sarebbe stata la mia giunta comunale li avevo già fatti durante la campagna. Siamo tre uomini e tre donne, tutti scelti per competenze. Fra loro anche due persone molto giovani: una di 21 e una di 24 anni, che hanno per altro degli assessorati importanti quali la scuola e l'educazione e volontariato, sport, cultura e partecipazione. Ecco la mia giunta: Giuliana Bertagnoni, Vicesindaco e Assessore Sanità - Servizi sociali - Politiche per la terza età – Immigrazione - Servizi cimiteriali - Relazioni sindacali e Politiche del personale; Cesare Landi - Assessore al Bilancio - Tributi - Servizi demografici, elettorale e stato civile - Protezione civile; Gianluca Testa - Assessore all'Edilizia privata - Edilizia pubblica - Lavori pubblici - Politiche per la casa; Sarah Bianconcini - Assessore alle Politiche culturali – Associazionismo – Volontariato – Sport - Cittadinanza attiva - Eventi; Giorgia Morini - Assessore alle Politiche per l’istruzione e i servizi educativi - Politiche per l’infanzia - Formazione professionale - Politiche giovanili»

Interviste ai neo sindaci: 

Isabella Conti

Luca Lelli

Carlo Gubellini

Giampiero Falzone 

Belinda Gottardi 

Matteo Montanari 

Davide Dall'omo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

Torna su
BolognaToday è in caricamento