rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Estrema Destra a Bologna: sede 'ignota', in Piazza Nettuno presidio anti-fascista

Non è nota la sede dell'incontro del partito dell'estrema destra europea che il 19 gennaio a Bologna riunirà gli eletti. Merola: 'Non hanno niente di meglio da fare nella vita che venire a rompere a questa città?'

Non è ancora nota la sede dell'incontro di "Alliance for Peace and Freedom", il partito politico dell'estrema destra europea che fa capo a Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, ma, da quanto si apprende non si organizzeranno cortei o momenti aperti al pubblico, e il luogo dell'incontro, a quanto pare, non verrà reso noto. 

Come annuncia Fiore sul profilo Facebook, i rappresentati politici si incontreranno in città per "stabilire una rete europea a livello istituzionale" che metta insieme coloro che "lavorano quotidianamente per affrontare le sfide sui territori, come la crisi economica e sociale e i problemi di ordine pubblico".

Sicuramente il meeting non passerà inosservato e il timore di dispordini c'è. Netto il commento del Sindaco Virginio Merola: "Non hanno niente di meglio da fare nella vita che venire a rompere a questa città?". 

Intanto i sindacati confederali Cgil, Cisl, Uil, l'Anpi, l'Arci e Libera hanno organizzato un "presidio antifascista" davanti al Sacrario dei Caudti di Piazza Mettuno in risposta alla presenza "intollerabile e offensiva nei confronti della Resistenza - si legge nella nota - Bologna non è terra per tutte quelle forze di estrema destra che non si vergognano di richiamarsi ai valori del fascismo, della xenofobia e del razzismo". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estrema Destra a Bologna: sede 'ignota', in Piazza Nettuno presidio anti-fascista

BolognaToday è in caricamento