Consiglio Comunale, Facci (FI) porta in sala il fantoccio di Merola: Zacchiroli abbandona

Question Time movimentato questa mattina a Palazzo D'Accursio, Facci in sala con un pupazzo con la faccia del sindaco: 'Fantoccio ostaggio dei centri sociali'. Zacchiroli: "Trasformare l'aula in un teatrino (per poi trovarsi la foto domani sui giornali), esco"

Foto Facebook

"La morale? Merola, smetti di fare il pupazzo, comincia a fare il Sindaco" scrive il capogruppo FI in consiglio comunale Michele Facci che ha collocato sulla sedia destinata al primo cittadino un fantoccio che lo raffigura. La richiesta del consigliere è una risposta sullo sgombero di Atlantide dal Cassero di Porta Santo Stefano. La seduta è stata sospesa.

"Oggi in Consiglio comunale, il sindaco avrebbe dovuto rispondere a ben quattro consiglieri di opposizione sulla situazione del quartiere Santo Stefano e della perenne occupazione del Cassero da parte di Atlantide. Niente da fare, ennesima assenza di Merola, che ha deciso di sottrarsi al confronto su un tema così importante - aggiunge Facci - perchè un pupazzo ? Semplice: abbiamo chiesto a gran voce a Merola di assumersi le proprie responsabilità e provare a fare il Sindaco, anzichè un fantoccio ostaggio dei centri sociali. Forse, ce la può fare!"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La foto ha fatto già il giro dei social: "Lui è il Consigliere Michele Facci che in seduta di question time fa la sua legittima domanda al Sindaco sull'occupazione del cassero di Porta Santo Stefano e l'aver impedito alla Presidente del Quartiere Santo Stmerola pupazzo-2efano di parlare in conferenza stampa - scrive il collega PD Bendetto Zacchiroli sul suo profilo Facebook "l'intenzione di Facci è dare del pupazzo al Sindaco. Ora, le minoranze hanno diritto di dire tutto ciò che vogliono, ma trasformare l'aula in un teatrino (per poi trovarsi la foto domani sui giornali), mettere il fantoccio del Sindaco sullo scranno dello stesso, è non avere rispetto per l'Istituzione. Sinceramente io da quest'aula me ne esco. Quando torna la decenza, rientro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • Bar e ristoranti, nuova ordinanza: fissato il termine di chiusure e riaperture

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Trasporti bus e corriere Tper: sciopero il 23 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento