menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco Nord, al via la Festa provinciale dell'Unità 2016: inaugurazione 'sotto tono'

Apertura "sotto tono" a causa della tragedia che ha colpito le popolazioni del centro-Italia. In segno di solidarietà, annullate due iniziative previste in Sala Nilde Iotti

Al via oggi la Festa provinciale dell'Unità 2016 a Parco Nord, un'inaugurazione "sotto tono" a causa della tragedia che ha colpito le popoplazioni del centro-Italia. 

Infatti, il Partito Democratico di Bologna, in segno di solidarietà, ha annullato le due iniziative previste in Sala Nilde Iotti. La manifestazione sarà aperta dai Segretari provinciali e regionali Francesco Critelli e Paolo Calvano e la Vice-Segretaria nazionale Debora Serracchiani. 

Questa serà saraano esposte le diverse iniziative di solidarietà in sostegno agli sfollati del sisma, anche se PD nazionale ha già attivato un conto corrente per le donazione (IBAN - IT96H0103003200000006365314 - BIC - PASCITMMROM, causale: Partito Democratico, raccolta fondi per terremoto). 

LO SCAMBIO DI IDEE. ?E' lo slogan della Festa provinciale dell'Unità 2016, e il simbolo sono pesci che nuotano in direzioni diverse. E' quanto si propone la kermesse dem, in programma dal 25 agosto al 19 settembre, tenuto conto del clima 'referendario'. 

Il 10 settembre potrebbe essere il giorno del dibattito tra il fronte del sì e quello del no, mentre quest'anno la sala dibattiti è dedicata a Nilde Iotti, nel 70'' anniversario del voto alle donne.

Infine ANPI - Associazione Nazionale Partigiani - avrà il suo stand alla festa e potrrà distribuire materiale per il 'no' al referendum sulla riforma costituzionale di Renzi, ma solo nel proprio stand, in altre parole non potrà effettuare volantinaggio. 

Sei ministri, sottosegretari, importanti dirigenti dem, Matteo Orfini, Roberto Speranza e Gianni Cuperlo, gli ex segretari Walter Veltroni e Pierluigi Bersani. Ci saranno l'ex presidente della regione Vasco Errani e ovviamente l'attuale Stefano Bonaccini. 

Il 16 ci sarà invece l'intervista a Virginio Merola, il 17 settembre arriverà la presidente della Camera, Laura Boldrini. Il 4 settembre è òla volta del ministro del lavoro Giuliano Poletti, il 5 di Dario Franceschini e Andrea Orlando, rispettivamente ministri dei beni culturali e della giustizia, poi il ministro dell'agricoltura Maurizio Martina il 13, alle infrastrutture Graziano Delrio il 18 e Maria Elena Boschi il 18 settembre, ministro delle riforme. Ovviamente si attende anche il premier e segretario nazionale Renzi. E ancora Bianca Berlinguer, Debora Serracchiani, che tornerà per l'inaugurazione.

10.000 i volontari impegnati a rotazione ma soprattutto sono stati aumentati i posti nei 15 ristoranti gestiti, 10 bar e 160 spettacoli. Si punta anche sul Palanord estate, "la più grande discoteca all'aperto di Bologna", e poi l'attesissimo capitano Kirk di Star Trek, William Shatner. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento