rotate-mobile
Politica Corticella-Dozza / Via Stalingrado, 81

Festa dell'Unità in campagna elettorale, Mazzoni: "Conosciamo le regole, grazie alla destra per la pubblicità"

25 giorni al Parco Nord, oltre 150 eventi senza bandiere e simboli dei partiti: "La vecchia storia de La Volpe e l'uva. Comprensibile visto che le nostre feste sono vere e radicate, le vorrebbero anche loro". Ci sarà anche Casini

Il 25 agosto apre la Festa dell'Unità di Bologna. Durerà 25 giorni e il 25 settembre si vota per le elezioni politiche. Numerologia e superstizioni a parte, ecco come presenta l'evento la Segretaria del PD cittadino Federica Mazzoni, affiancata dal responsabile della Festa de L’Unità metropolitana Lele Roveri e dalla responsabile Programma Alice Morotti: "Anche quest'anno siamo in campagna elettorale (il 2021 era l'autunno delle elezioni amministrative) e sappiamo perfettamente come ci si comporta e quali sono le regole da rispettare (niente bandiere del Pd e simboli di partito, ma solo il logo tradizionale della festa). Grazie a Fratelli d'Italia per la pubblicità, che fa tornare alla mente la nota favola di Esopo La volpe e l'uva e quindi l'atteggiamento di chi denigra ciò che non può avere. Vorrebbero avere le nostre Feste dell'Unità, fatte di buona politica e comunità vere e radicate, una festa appassionata e organizzata grazie a strordinari volontari e volontarie capaci di mettere in piedi una intera cittadella. Noi spegniamo le insegne luminose, purtroppo loro non spengono la fiamma del loro simbolo". Subito una frecciatina dunque, un riferimento esplicito all'esposto che i rappresentanti locali del partito capitanato da Giorgia Meloni hanno portato al prefetto di Bologna Attilio Visconti (che si era già rivolto ai sindaci sulla parità).

 Festa dell'Unità (3)-2

"Abbiamo ricreato le condizioni che c'erano nel 2019, ovvero prima del covid e finalmente proviamo a fare una festa bella in un contesto generale in cui la pandemia non è ancora risolta. - spiega Roveri - Torniamo un po' a respirare e a tornare quello che eravamo. Ci aspettiamo 400 mila visitatori". 

"E' già domani" il claim di questa edizione di Fest'Unità provinciale perché "Il futuro è adesso e ci sono sfide che non possono essere rimandate. - spiegano gli organizzatori - Cambiamento climatico, crisi internazionali, bisogni e diritti delle persone, questi alcuni dei temi che si toccheranno per non limitarsi a guardare il futuro, ma per farlo". 

Presentata la Festa dell'Unità al Parco Nord - VIDEO 

"Inaugura Letta, centralità del PD di Bologna" | VIDEO  

Enrico Letta a Bologna per inaugurare la Festa dell'Unità

Numeri della Festa dell'Unità di Bologna e anticipazioni sul programma

Sono 25 i giorni di festa, 20 mila metri quadrati la misura dell'area allestita, oltre 3 mila i volontari ("Lo straordinario cuore di questa manifestazione"), 6 mila parcheggi e oltre 150 eventi. Non solo: 9 i ristoranti e 10 punti ristoro fra cui 4 bar gestiti dai volontari, incluso il bar di Libera. In calendario: si parte il 25 agosto per chiudere il 18 settembre. Oltre alla già ampiamente annunciata presenza di Enrico Letta per la serata inaugurale (alle 19.00 del 25/08 con Mazzoni, Lepore, Tosiani e Caciolli), sono diversi gli eventi già anticipati dall'organizzazione: il 18/09 il dialogo fra Gianni Cuperlo e Pier Ferdinando Casini con la moderazione di Alessandra Sardoni; il 10/09 la stampa intervista Matteo Lepore (ore 19.00); l'11/09 Andrea De Maria e Luca Telese; il 13/09 l'Onorevole Alessandro Zan fa il punto sui diritti sociali e civili e il 18/09 il 10° Premio Maurizio Cevenini

Il programma della Festa dell'Unità 2022

Elezioni, Azione-IV. L'assessore Felicori: "Qui sfidiamo la tradizione del PD"

I candidati alle politiche 2022 (Emilia-Romagna e Bologna) di Fratelli d'Italia

Elezioni Senato, per Bologna in campo Civati: "Un onore"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa dell'Unità in campagna elettorale, Mazzoni: "Conosciamo le regole, grazie alla destra per la pubblicità"

BolognaToday è in caricamento