NCD, Berselli lascia: 'Fallimentare gestione del partito e figuraccia con l'elezione di Mattarella'

Insanabile la frattura tra l'onorevole e il partito, oggi rassegnate le dimissioni. Quale futuro politico? 'Mi sento un apolide - fa sapere Berselli - come i tanti milioni di italiani che non vanno più a votare..

Frattura insanabile tra l'NCD e l’Onorevole Filippo Berselli, che questa mattina ha rassegnato le sue dimissioni dal partito (e in conseguenza dagli incarichi di componente della Direzione nazionale e di responsabile nazionale dell'area tematica  forze dell'ordine e comparto sicurezza) , attraverso una nota indirizzata al Ministro Angelino Alfano e all'onorevole Gaetano Quagliariello.

A monte dell'addio, non solo il 'ben noto dissenso' di Berselli sulla 'fallimentare gestione del partito in Emilia Romagna'. A pesare sulla scelta, infatti, è stata l'elezione del nuovo Capo dello Stato, Sergio Mattarella. 'Una figura penosa, per non dire altro', affonda Berselli - 'che ha finito di gettare discredito sulla nostra comunità'.
Tutto questo - ha quindi spiegato l'ormai ex Ncd - 'non mi consente di restare nel partito, anche perchè il progetto di "area popolare" non mi appartiene'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quale il futuro politico di Berselli? 'Sono e mi sento un apolide - fa sapere l'onorevole - come i tanti milioni di italiani che non vanno più a votare.' D'ora in avanti, quindi, promette: 'Mi dedicherò solo al territorio ed ai suo infiniti problemi, colpevolmente trascurati da tutti'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lutto in Unibo, morto il prof Luigi Montuschi

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento