Politica

Allerta fiume Reno, Borgonzoni: 'Cittadini spaventati, ma i letti dei fiumi non vengono puliti'

La nota della protezione Civile sul rischio esondazione secondo la consigliera "ha agitato tutti. Non si può pensare di andare avanti così"

"Allerta fiume Reno: la protezione Civile informa che per le condizioni meteo avverse c'è rischio che il fiume possa esondare". E l'allarme lanciato ieri dal Comune di Bologna sul sito Iperbole e sui social network, che, secondo la consigliera leghista Lucia Borgonzoni "ha agitato tutti i naviganti e giustamente, visto che non vegono al meglio specificati i punti del territorio a rischio esondazione. I cittadini, soprattutto in casi come questi, andrebbero avvertiti e istruiti su come meglio comportarsi, un comunicato di questo tipo rischia di non aiutare nessuno e ancor più, rischia di arrivare all'attenzione di troppo pochi bolognesi".

La zona interessata è quella che costeggia il Reno "in quelle aree dove negli anni si è costruito troppo vicino al fiume (fascia di rispetto), anche a causa di un fiume che soffre di una mancata, se non quasi nulla pulizia del letto" continua Borgonzoni "non si può pensare di andare avanti così, per questo chiederò un'udienza conoscitiva specifica sul fiume Reno, dopo quella che un anno fa chiesi per i canali cittadini, perchè mettere a rischio i cittadini o i loro beni, per una mancata puntualità degli interventi del pubblico, sia esso Comune, Provincia o Regione, è inammissibile".

Le criticità non riguardano solo la Provincia di Bologna così "il Capogruppo a Palazzo Malvezzi, Daniele Marchetti chiederà anche in quella sede un'udienza conoscitiva, per comprendere gli interventi mancati e sollecitare la Regione, che non può pensare di agire solo in emergenza, come capitato nel modenese e nella stessa sede presenterà un ordine del giorno per chiedere di liberare dal patto di Stabilità le risorse necessarie agli enti locali per mettere in sicurezza i corsi d'acqua".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta fiume Reno, Borgonzoni: 'Cittadini spaventati, ma i letti dei fiumi non vengono puliti'

BolognaToday è in caricamento