menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Flash mob Forza Nuova: contro la cittadinanza agli stranieri nati in Italia 

"Secondo noi il ddl è fermo in Commissione Affari Istituzionali perchè il PD è caduto in disgrazia"

Sensibilizare la cittadinanza sulle gravi conseguenze che si avrebbero se il disegno di legge cosiddetto "Jus soli" fosse approvato. Con uno striscione recante la scritte "Jus soli, finis Italiae" gli esponenti di Forza Nuova Bologna si sono ritrovati sui viali di Circonvallazione per dire "no" al disegno di legge che, se approvato, permetterebbe agli stranieri nati in italia, anche se da un genitore straniero con permesso di soggiorno, di diventare cittadino italiano.

"Attualmente il ddl è fermo in Commissione Affari Istituzionali ufficialmente a causa degli 8.700 emendamenti presentati dalla Lega Nord - scrivono in una nota - secondo noi perchè il PD caduto in disgrazia dopo le dimissioni di Renzi, la recente scissione a sinistra e le ultime indagini sugli innumerevoli esponenti sotto accusa per reati contro il patrimonio, ha messo temporaneamente in naftalina il ddl e sta tentando un improbabile funambolismo in salsa italiana, proponendosi come mediatore e salvatore del proprio elettoratoe nel contempo recuperare credibilita' in tema d immigrazione di sicurezza e di legalita', accontonando per ora il ddl ius soli puntando sulla memoria corta degli italiani per riproporlo dopo le politiche del 2018". 

Gli esponenti della formazione di estrema destra hanno annunciato un presidio a Borgo Panigale per sabato prossima: e denunciano "questo ennesimo colpo di mano del Partito delle Coop che dopo il business sull'immigrazione prova a colpi di decreti e/o ponendo la fiducia sullo jus soli, a istituzionalizzare i profitti e porre le basi per una gigantesca sanatoria sugli extracomunitari ai danni del nostro popolo, anestetizzato da continue e trite operazioni di marketing socio-umanitario e operazioni di destabilizzazione politica ad opera di parassiti in servizio permanente effettivo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento