Politica

Scomparsa di Giacomo Venturi: il cordoglio di tutta la politica bolognese

Descritto come persona mite e leale, per Giacomo Venturi i commenti commossi anche di tanti avversari politici. La notizia è arrivata intorno alle 20, quando tanti bolognesi erano in Piazza Maggiore per festeggiare il patrono e la facciata restaurata della basilica di San Petronio

La notizia della morte di Giacomo Venturi è arrivata intorno alle 20 di ieri sera, mentre la città festeggiava il suo patrono e il restauro della facciata della basilica di San Petronio. Il Sindaco Virginio Merola, molto commosso, ha dato la triste notizia ai tantissimi bolognesi in Piazza Maggiore, mentre i colleghi e gli amici l'hanno diffusa sul web dove si sono succedute per ore le parole di cordoglio della politica, ma anche di tantissimi cittadini. 

"Un pensiero per il nostro Giacomo Venturi - ha scritto lo Merola sul suo profilo Facebook - se ne è andato un caro amico. Persona capace, leale, che ha sempre anteposto il bene del nostro territorio a qualsiasi tipo di interesse. Porteremo per sempre con noi il suo ricordo e l'insegnamento che ci ha lasciato: essere un rappresentante delle istituzioni, sempre tra la gente, nell'interesse del bene comune".

"Un lutto immenso - per il segretario PD Raffaele Donini - sembra incredibile che tu non ci sia più. Che non ci sia più quella tua presenza puntuale, generosa, capace al servizio delle Istituzioni del Partito e del territorio. Perdo un amico, un compagno, un riferimento umano e politico. Sentite condoglianze ai familiari, alla compagna, ai suoi parenti ed amici tutti". Solo poche parole per il segretario regionale e candidato alle elezioni Stefano Bonaccini: "Ciao Giacomo. Manchi già".

"La tragica e prematura scomparsa di Giacomo Venturi ci priva di un uomo generoso, di un politico appassionato, di un amministratore infaticabile e competente - è il messaggio di condoglianze di Vasco Errani -  Giacomo ha dedicato la vita alle istituzioni ed è stato punto di riferimento per la comunità bolognese. E' una grande perdita per la buona politica che ha saputo così ben interpretare. Alla famiglia il mio cordoglio e quello di tutta la giunta regionale."

Descritto come persona mite e leale, per Venturi parole e commenti commossi anche dagli avversari politici: "Era un avversario che rispettavo profondamente perché, diversamente da altri, era preparato, competente e soprattutto leale - così il consigliere regionale FI Galeazzo Bignami - difficile attaccare un avversario così. Difficile non rispettarlo. Difficile non percepirne la mancanza anche ora che ci ha appena lasciato". E il Coordinamento Provinciale di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale Bologna scrive in una nota: "Cci stringiamo intorno alla famiglia e agli amici di Giacomo Venturi per la tragica scomparsa". "Dispiaciutissimo Daniele Carella, consigliere FI "Giacomo era un interlocutore istituzionale legatissimo al Territorio, un avversario politico col quale confrontarsi in concreto senza posizioni preconcette da parte sua e col quale si cercavano le soluzioni concrete ai vari problemi che i cittadini rappresentavano. Insomma, uno di coloro che ti rafforza nella convinzione che la Politica poteva e doveva essere una buona azione, per tutti e non per forza di parte. Sono sicuro che ovunque sia, sta già organizzando qualcosa, ciao Giacomo, ti spedisco un abbraccio di affettuoso rispetto". Condoglianze anche dal consigliere 5 Stelle Mssimo Bugani e dalla collega NCD Valentina Castaldini:"Certa che la morte non sia l'ultima parola nella vita. Una preghiera per Giacomo Venturi".

"Amico gentile, acuto, intelligente, amministratore straordinario - per la consigliera comunale SEL Cathy La Torre - instancabile nel cercare di essere uomo delle istituzioni vicino a cittadini". "Il suo impegno, la sua passione per la politica, la sua onestà restano un esempio per tutti noi - scrive l'on. PD Sandra Zampa - Il partito democratico di Bologna ha perso con lui un esponente di primo piano, una risorsa preziosa e un amico". "É con grande rammarico che ieri sera ho appreso della morte di Giacomo Venturi - scrive in una nota Giovanni Favia  - Era un uomo leale prima che un politico serio e preparato. In questi anni mi sono trovato tantissime volte in disaccordo con lui su alcuni dei temi che portava avanti in Provincia. L’ho criticato spesso, è vero, ma sempre nel rispetto dei ruoli e delle competenze, che in lui sapevo fossero molto alte. Oggi che non c’è più il mio dispiacere si va a sommare al rispetto per l’uomo e per la sua immensa passione politica. Per quel suo amore per le istituzioni che difficilmente Bologna potrà dimenticare".

"L’Italia dei Valori si stringe attorno alla compagna, ai familiari e agli amici del Pd per la scomparsa di Giacomo Venturi, ricordandone il profondo spessore umano e politico e l’elevato senso delle istituzioni" - scirve Claudio Baccolini, segretario provinciale IDV.

BIOGRAFIA. Giacomo Venturi era nato a Bologna il 31 dicembre del 1968, ma ha sempre vissuto a Zola Predosa, dove ha trovato la morte a seguito di un incidente in scooter. Laureato in Giurisprudenza, nel 1989  è entrato nell'azienda Felsineo s.p.a che opera nel settore alimentare. Eletto Consigliere nel Consiglio Comunale di Zola Predosa nel 1990, dal 1995 al 2004, per due mandati consecutivi è stato Sindaco.
Nel giugno 2004 è stato il candidato più votato alle elezioni per il Consiglio provinciale di Bologna ed è diventato Assessore alla Pianificazione territoriale, all'Urbanistica, ai Trasporti, alle Politiche abitative e al Progetto Appennino nella Giunta dell'Amministrazione provinciale di Bologna. Nel  2006  era diventato anche Vice Presidente della Provincia e dal 2013 membro dell'Assemblea provinciale e componente della Direzione del PD di Bologna. Dal 12 giugno 2014, terminata l'aspettativa dal lavoro, è rientrato in Azienda, pur mantenendo a titolo gratuito la carica di Vice Presidente della Provincia di Bologna, con delega alla Pianificazione territoriale, all'Urbanistica, ai Trasporti, alle Politiche abitative, fino al termine di quest'anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa di Giacomo Venturi: il cordoglio di tutta la politica bolognese

BolognaToday è in caricamento