Totonomi Giunta regionale: Bonaccini chiama il vicesegretario Cgil

L'unico nome sicuro è quello del vicesegretario nazionale della CGIL Vincenzo Colla. Oltre a Felicori ed Elly Schlein, potrebbe entrare anche la 5 Stelle Raffaella Sensoli

Il vicesegretario nazionale della CGIL in Giunta regionale. "Ho chiesto a Vincenzo Colla la disponibilità a entrare nella nuova Giunta regionale, disponibilità che mi ha dato". Rivela il presidente Stefano Bonaccini. Colla "condivide infatti la necessità di agire insieme a tutte le parti sociali nell'ambito di un nuovo Patto per il Lavoro per una crescita inclusiva, un'occupazione di qualità e politiche orientate alla tutela dell'ambiente".

Il govenratore rieletto, entro la fine della prossima settimana, presenterà l'intera Giunta: "In netto anticipo rispetto ai tempi di insediamento previsti dalle norme. Un periodo utile per i passaggi di consegne e per approntare gli indirizzi di governo che presenteremo all'Assemblea legislativa non appena insediata". 

La prima seduta dell'Assemblea legislativa infatti non avverrà prima della fine di febbraio. Al momento le rinunce sembrano essere quelle di Lucia Borgonzoni e Vittorio Sgarbi.  Le novità potrebbero essere Mauro Felicori alla Cultura e la vice Elly Schlein. Nel totonomi, anche Davide Baruffi e Raffaella Sensoli, ex consigliera regionale M5s, che ha fatto campagna per il voto disgiunto in favore di Bonaccini. (dire) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

Torna su
BolognaToday è in caricamento