Politica Piazza Maggiore

Pagelle agli assessori: Merola conferma i rumors sul bilancio di metà mandato

Un "riassetto" della giunta si farà, Merola: "Prima o dopo l'estate faremo una valutazione di quanto fatto nei primi due anni e mezzo e ci comporteremo di conseguenza"

Il "riassetto" di giunta si farà. Lo ha confermato il sindaco di Bologna Virginio Merola, senza entrare nei dettagli, ma confermando le voci di questi giorni: "Non guarderò a correnti o anime, ma alle capacità individuali", si è limitato a dire, a margine della presentazione del 'Cinema in piazza'. Sarà, ha spiegato il primo cittadino, una specie di verifica di metà mandato: "Sarà prima o dopo l'estate, o magari verso l'autunno, faremo - ha proseguito Merola - una valutazione di quanto fatto nei primi due anni e mezzo e ci comporteremo di conseguenza".

LA GIUNTA NON SI ALLARGHERA', MA VERRANNO VALUTATE LE PRIORITA'. Questa, infatti, "é una giunta che lavora, ma sono io che voglio valutare le ultime priorità". Merola ha escluso un allargamento ("Non si può per legge") e ha glissato sulle frizioni in maggioranza: "Sel ha problemi di rappresentanza? Non mi risulta, a me non sono stati posti". Quanto alla vicesindaco Silvia Giannini, secondo alcuni una 'candidata' all'addio, ha tagliato corto: "E' un'ottimo assessore, avercene avuti così in passato. Con me c'é perfetta sintonia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagelle agli assessori: Merola conferma i rumors sul bilancio di metà mandato

BolognaToday è in caricamento