Elezioni a Imola, presentata la lista "Imola Coraggiosa" a sostegno di Marco Panieri

Con la capolista Elisa Spada e gli altri candidati, sono stati ribaditi i punti espressi nel programma di Coalizione e che saranno al centro del governo della città

Marco Panieri, candidato del centrosinistra alle imminenti elezioni di Imola, ha presenziato alla conferenza stampa della lista Imola Coraggiosa, della Coalizione che sostiene la sua corsa a sindaco: oggi invece la presentazione della sua lista "Imola Corre". Con la capolista Elisa Spada e gli altri candidati, sono stati ribaditi i punti espressi nel programma di Coalizione e che saranno al centro del governo della Città, tra questi: grande attenzione all'ambiente, tutela della salute e dei diritti fondamentali di tutti, superamento delle disuguaglianze, rilancio economico e produttivo.

"Soprattutto - spiega Panieri -  è condivisa da tutti la necessità di ritrovare quel rapporto di fiducia e reciproco ascolto, tra cittadini e governo della città. Idee concrete, competenze solide, coraggio, partecipazione e grande amore per la Città e il suo territorio sono quello che rende forte la nostra coalizione e oggi è stato ribadito più forte che mai".

I 10 punti chiave della lista Imola Coraggiosa

Quella di "Imola Coraggiosa" è una lista formata da una pluralità di persone, che hanno a cuore la loro città e vogliono con determinazione mettersi al lavoro per portare avanti le proposte coraggiose presenti nel programma, che vede come assi portanti: 1. la ricostruzione di un governo pubblico che metta al centro la partecipazione come strumento fondante delle scelte della città; 2. la transizione ecologica, intesa in modo trasversale sia nell’ambito dell’economia, guardando alle possibilità che offre l’economia circolare per un rilancio dell’imprenditorialità, anche giovanile, che in quello dello spazio pubblico, luogo dell’inclusione e del contrasto al cambiamento climatico; 3. la mobilità sostenibile, in stretto legame con la rete ferroviaria, intesa sia come elemento strategico per pendolari, sia lavoratori (promuovendo progetti Bike to Work) che studenti, che come strumento per promuovere un turismo sostenibile legato alla città e alla Vallata del Santerno; 4. le politiche giovanili con l’attenzione a creare ftspazi di aggregazione e coinvolgere i giovani nel rilancio del centro storico, incentivando imprenitorialità under 30; 5.l’Osservanza come luogo strategico di raccordo tra il centro storico e il fiume Santerno da valorizzare come laboratorio di rigenerazione portando nuovi contenuti; 6. la cultura e i suoi spazi, in chiave anche di produzione culturale; 7. il contrasto alla violenza di genere e il sostegno ai centri antiviolenza; 8. il diritto ad avere una casa e a mantenere una casa, soprattutto in questo momento difficile in cui si pone e si porrà in maniera sempre più urgente la necessità di un fondo e di azioni concrete a sostegno delle politiche per la casa tese a evitare pignoramenti, a garantire un'abitazione a tutti, nessuno escluso; 9. un ascolto attento dei punti di fragilità della nostra comunità in un'ottica di scelte condivise e partecipate perché nessuno resti indietro. 10. Sostegno alle famiglie con persone non autosufficienti. Abbattimento delle barriere architettoniche a cominciare da quelle della casa". 

Ecco tutti i candidati: 

Elisa Spada
capolista

41 anni
architetto libera professionista e docente universitaria di architettura del paesaggio, impegnata in associazioni per la promozione della cultura dell’infanzia

Rosalba Baldisserri

72 anni
pensionata
ex dipendente Provincia di Bologna e del ministero Pubblica Istruzione

Alex Baroncini

19 anni
diploma professionale servizi per la sanità e l’assistenza sociale
musicista e scrittore

Giulia Battilani

27 anni
laureata in Giurisprudenza
impiegata nel settore risorse umane con esperienza in associazioni per la tutela dei diritti dei bambini

Mahmoud Baversad

65 anni
pensionato
educatore sociale e responsabile di una comunità dei minori a Imola

Roberto Brusa

62 anni
laurea in pedagogia
educatore sociosanitario presso l'asp circondario imolese

Alice Conti

20 anni
studentessa alla facoltà di ingegneria e scienze informatiche Unibo
coordinatrice rete degli studenti medi Imola dal 2016-2018 e rappresentante nell'esecutivo regionale della rete degli studenti medi 2018-2020

Daniela Collina

69 anni
pensionata
precedentemente impiegata

Pierpaolo Di Canto

37 anni
diploma scientifico, commesso
appassionato ed esperto di comunicazione e grafica

Roberta Franchini

59 anni
perito metalmeccanico
impiegata tecnica ad oggi disoccupata
per anni rappresentante sindacale FIOM

Paola Gramantieri

49 anni
laureata in scienze dell'educazione e della formazione
insegnante di scuola primaria con esperienza nell'associazionismo per attività extrascolastiche e da sempre impegnata in progettazioni educative nell'area disabilità

Giorgio Aniello Marrazzo

43 anni
diplomato tecnico delle industrie elettriche ed elettroniche
ex volontario della Croce rossa italiana impiegato nel mondo della vigilanza e sicurezza

Andrea Pancaldi

39 anni
geometra
istruttore tecnico dipendente pubblico
da anni impegnato nel sociale, responsabile del circolo Il Socialista e dell'associazione Aics Imola sport

Alemajeu Roda

18 anni
studente itis indirizzo elettronico

esperienze di lavoro come educatore
appassionato di sport

Giuseppe Saddemi

63 anni
pensionato
precedentemente operaio metalmeccanico

Filippo Samachini

33 anni
laureato in mass media e politica
social media manager

Rita Soccorsi

69 anni
pensionata
per 30 anni sindacalista in CGIL, impegnata in particolare sulle tematiche sanitarie e dei servizi all'infanzia e agli anziani

Angela Zanni

56 anni
laureata in sociologia e in scienze infermieristiche ed ostetriche
esperta in rischio infettivo in ambito sanitario e sociosanitario

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento