Politica Zona Universitaria / Via Zamboni

Treni Porrettana, convocato incontro: 'Dati irricevibili' per il vicepresidente della Provincia:

Trenitalia, Rfi, Regione, Comuni interessati e comitato degli utenti: tutti seduti attorno allo stesso tavolo, domani 18 dicembre, per fare il punto della situazione sulla linea ferroviaria Bologna-Porretta

Treni stracolmi

Trenitalia, Rfi, Regione Emilia-Romagna, Comuni interessati e comitato degli utenti: tutti seduti attorno allo stesso tavolo, domani 18 dicembre , per fare il punto della situazione sulla linea ferroviaria Bologna-Porretta.

Forse i risultati dell'ultima indagine di Legambiente sulle linee pendolari o la presenza di alcuni sindaci dell'Appennino, che hanno voluto 'sperimentare' il viaggio Bologna-Porretta, è stato convocato un incontro da Giacomo Venturi, vicepresidente della Provincia di Bologna con delega ai Trasporti

"I dati presentati nei giorni scorsi dagli utenti non sono assolutamente irricevibili", ha dichiarato Venturi nel consiglio odierno, ricordando e ribadendo la richiesta indirizzata nei mesi scorsi alla Regione: concentrare sul bacino di Bologna l'impiego del nuovo materiale rotabile acquistato. "Alla luce degli investimenti realizzati, è auspicabile l'ottenimento di performances compatibili con le esigenze degli utenti". Gli stessi pendolari, infine, hanno segnalato che il treno a due piani utilizzato per il recente viaggio simbolico dei sindaci, in realtà, normalmente non circola sulla linea. "Vuol dire che farò anch'io un viaggio tutte le settimane - e' la provocazione del vicepresidente- così magari i nuovi treni verranno messi in servizio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni Porrettana, convocato incontro: 'Dati irricevibili' per il vicepresidente della Provincia:

BolognaToday è in caricamento