Politica

Ivano Marescotti candidato alle Europee, la Rai taglia nome e scene dalla fiction

Marescotti escluso da 'Una buona stagione' in onda il martedì. L'attore candidato nella lista Tsipras: 'Inaudito, spregio anche della intelligenza umana"

Tempo di elezioni, campagne elettorali e soprattuto di par conditio, ovvero la legge che obbliga gli organi di stampa a garantire equa visibilità a tutti i partiti e ai politici.

E così anche la fiction Rai si adegua, tagliando nome e scene di Ivano Marescotti, candidato al Parlamento Europeo, nella circoscrizione nord-est nella lista "L'altra Europa con Tsipras", dalle puntate, in onda il martedì, di "Una buona stagione".

"Inaudito" ha commentato l'attore sul suo profilo Facebook  "la Rai ha tagliato il mio nome e tutte le mie scene dalla fiction Una buona stagione in onda ogni martedì, perché sono candidato alle elezioni europee. In spregio della storia narrata, degli attori, sceneggiatori, registi, di un'opera culturale e artistica e, soprattutto, del pubblico. E anche della intelligenza umana. Una presa in giro. Censurare la dignità del lavoratore e del pubblico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ivano Marescotti candidato alle Europee, la Rai taglia nome e scene dalla fiction

BolognaToday è in caricamento