Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica Centro Storico / Piazza Maggiore

Merola incontra i tassisti: “Nuova regolamentazione no vera liberalizzazione”

Una delegazione della categoria dei tassisti ha oggi incontrato il sindaco al termine del corteo. Dal Comune di Bologna "impegno a rivedersi, in attesa di conoscere nei dettagli il provvedimento del Governo"

Il corteo dei tassisti oggi in sciopero, partito dal Parco Nord ha trovato il capolinea in Piazza Maggiore. Qui una delegazione della categoria ha incontrato il sindaco Virginio Merola e la Giunta, all’interno di Palazzo d’Accursio.

Presidio taxi intorno al Crescentone

"L'incontro è stato positivo – rende noto attraverso  una nota il Comune di Bologna - e si è concluso con un impegno a rivedersi, in attesa  di  conoscere nei dettagli il provvedimento definitivo del Governo. Se  sarà  confermato  l'orientamento  espresso  nei giorni scorsi, infatti, saremmo  di  fronte  ad una nuova regolamentazione del settore e non di una vera  e   propria   liberalizzazione.  In  particolare,  il  Governo  pare intenzionato  ad affidare ad un'Autority dedicata l'eventuale decisione sul numero delle licenze, sentiti i Sindaci dei Comuni interessati.”.
Secondo la Giunta “tale previsione  dovrebbe prevedere un ruolo più forte degli  enti  locali,  perché  solo  un Comune può svolgere nei confronti di un'Authority  nazionale un'analisi seria della realtà locale e una proposta di  miglioramento  anche  qualitativo  del servizio. Come Comune di Bologna pensiamo di potere esercitare questa funzione, confrontandoci preventivamente  con  le  rappresentanze dei tassisti e dei consumatori”.
Infine soddisfazione da parte del sindaco è stata espressa sulle modalità della manifestazione eseguita dal ‘popolo delle auto bianche’: “Si sono evitati i blocchi selvaggi avvenuti invece in altre città, riducendo il più possibile i disagi   per  i  cittadini  al  pacifico  corteo  di  oggi.  La  stessa disponibilità  a  prevedere  oggi  un  presidio  limitato di taxi in piazza Maggiore,  luogo  simbolo  della  pedonalità  per  la  Giunta, dimostra una sensibilità che va tenuta in considerazione".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merola incontra i tassisti: “Nuova regolamentazione no vera liberalizzazione”
BolognaToday è in caricamento