Politica

Bernardini alla Ministra Kyenge: 'Lo aveva promesso, incontriamoci!"

Nei giorni in cui la Padania, house organ della Lega, è sotto tiro per aver pubblicato l'agenda degli appuntamenti della ministra, Manes Bernardini ricorda la promessa fatta a luglio

Il consigliere del Carroccio l'aveva voluta incontrare in occasione del convegno in Regione sull'integrazione a luglio. Manes Bernardini, come responsabile federale della sicurezza, si era presentato alla Ministra Cécile Kyenge proponendole un incontro: "Spero che accetti - aveva detto - sono a sua disposizione per incontrarla e discutere di ius soli e del reato di immigrazione clandestina davanti a un pubblico, anche alla festa dell'Unità".

Nei giorni in cui la Padania, l'house organ della Lega Nord, è sotto tiro per aver pubblicato l'agenda degli appuntamenti della ministra congolese, Manes Bernardini rilancia su Facebook: "Cara Signora Kyenge....ogni promessa e' un debito! E io oggi mi sento un Suo creditore. Un incontro-confronto pubblico per spiegare le nostre ragioni e illustrare i veri numeri della invasione che il nostro paese sta subendo. Io ci sono...ma Lei non si nasconda. Non Le fa onore".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernardini alla Ministra Kyenge: 'Lo aveva promesso, incontriamoci!"

BolognaToday è in caricamento