Martedì, 15 Giugno 2021
Politica Parco Nord

Festa Pd, in migliaia al Parco Nord per Matteo Renzi: 'Dobbiamo essere uniti'

Tutto esaurito nella sala dibattiti al Parco Nord già da ore prima dell'arrivo del 'Rottamatore' del Pd. Fans e curiosi radunati già dalle 16. Allestiti maxischermi. Il sindaco di Firenze torna a polemizzare su 'correnti' intestine al partito

Tutto esaurito alla Festa dell'Unità di Bologna per l'attesissimo intervento del sindaco di Firenze Matteo Renzi. I 400 posti a sedere della sala dibattiti al completo già da alcune ore prime dell'arrivo del 'rottamatore'. I primi 'fan' si sono infatti accalcati al Parco Nord già dalle 16, con un anticipo di ben cinque ore, prevedendo (GUARDA IL VIDEO).

Ma l'organizzazione, prevedendo una massiccia affluenza, ha allestito anche due maxischermi e smontato uno stand all'interno della sala per agevolare la platea. Le aspettative non sono state disattese: a migliaia in città, tra fedelissimi e curiosi (come era già accaduto lo scorso anno). Un clima che contrasta con il dibattito pomeridiano che a poca distanza vede ospite Matteo Orfini, partecipato da poche decine di persone.

L'attacco di Renzi: "La politica deve ridare un minimo di speranza e per fare questo c'è bisogno che il Pd non faccia polemica interna". Così al principio del suo intervenendo alla Festa dell'Unità, il sindaco di Firenze bacchettando i 'suoi' e polemizzando sulle 'correnti' interne al partito democratico. "Adesso siamo renziani, cuperliani, pitteliani, poi ci sono i sempreverdi dalemiani, veltroniani, bersaniani: ma per fare cosa? Noi - ha concluso - dobbiamo essere uniti sennò il congresso diventa il congresso dei 7 nani: io sarei Brontolo".

Il primo cittadino toscano non si è poi risparmiato sull'ex premier Silvio Berlusconi. "Quando le sentenze - ha affondato  riferendosi al processo Mediaset e alla pronuncia della Cassazione - definitive e passano in giudicato, non ci devono essere giochetti come decadenze e riconteggi". "La vicenda Berlusconi è conclusa - ha chiosato Renzi- non c'è spazio per giochetti, perchè sarebbero rispediti al mittente con nettezza e fermezza. Le istituzioni hanno detto la parola definitiva".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa Pd, in migliaia al Parco Nord per Matteo Renzi: 'Dobbiamo essere uniti'

BolognaToday è in caricamento