Politica

"Merola preferisce i selfie con Vasco, mentre si discute il bilancio": fuoco di fila delle opposizioni

Il sindaco accusato di non ascoltare e di "farsi fotografare con un personaggio pubblico". Nel mirino anche Lepore

Foto FB Virginio Merola

Il sindaco Virginio Merola ha consegnato ieri, 16 dicembre, il Nettuno D'Oro a Vasco Rossi, non partecipando quindi alla discussione sul bilancio comunale, che si è tenuta dalle 9,30 alle 21 in modalità online. 

Fuoco di fila delle opposizioni, oggi, 17 dicembre, alla ripresa della discussione. Cerimonia con Vasco, non annunciata pubblicamente, con il vicepresidente del Consiglio comunale, Marco Piazza (M5s), che dichiara: "La presidenza non era informata del fatto che ieri si sarebbe tenuta la consegna del premio".

FdI: "Ha ritenuto di non partecipare per farsi fotografare con un personaggio pubblico, un atto assolutamente inaccettabile non tanto nei confronti dei consiglieri comunali ma anche e soprattutto dei cittadini che rappresentiamo"

Per Francesco Sassone (Fdi) si tratta di "un fatto grave, perchè mentre 36 consiglieri comunali stavano discutendo di un bilancio fondamentale, come dichiarato dallo stesso assessore Davide Conte e non solo per il 2021 bensì per i prossimi anni, il sindaco ha ritenuto di non partecipare per farsi fotografare con un personaggio pubblico, un atto assolutamente inaccettabile non tanto nei confronti dei consiglieri comunali ma anche e soprattutto dei cittadini che rappresentiamo".

Invece di "ascoltare, condividere e dissentire sulle valutazioni del Consiglio in merito a una discussione fondamentale per il futuro di Bologna", insiste Sassone, sia il sindaco che Lepore "hanno preferito farsi dei selfie per qualche like in più su Facebook" e specifica "nulla da dire sul Nettuno a Vasco, ma è inaccettabile che continui a mancare il confronto, come negli ultimi dieci anni, da parte di Merola e anche da parte di chi vuole prenderne il posto ovvero l'assessore Lepore". "Riteniamo che come presidenza del Consiglio si debba prendere un posizione", è il sollecito del capogruppo di Fdi.

Insieme Bologna: "Continua a non ascoltare come ha fatto in tutti questi anni, con un atteggiamento veramente irrispettoso"

Con la decisione di consegnare il Nettuno d'oro proprio "in un momento cosi' importante come la discussione sul bilancio", afferma Giulio Venturi (Insieme Bologna), Merola "continua a non ascoltare come ha fatto in tutti questi anni, con un atteggiamento veramente irrispettoso verso il ruolo dei consiglieri, cioè persone elette per rappresentare la città".

Lega: "Arroganza probabilmente rafforzata dal potere che si ha in questa città"

Quello di ieri è "un ulteriore triste episodio, la conferma - dichiara Francesca Scarano (Lega) - di un'arroganza probabilmente rafforzata dal potere che si ha in questa città, ci sono rimasta male ma non mi sono meravigliata". La discussione sul bilancio "potrà risultare noiosa e ripetitiva per qualcuno ma è frutto di confronto e quindi di sana democrazia", conclude la leghista. "Dispiace davvero per ciò che è successo ieri- sottolinea Gian Marco De Biase (Al centro Bologna)- soprattutto per aver saputo che non era stata avvertita neanche la presidenza, è una mancanza di rispetto del ruolo istituzionale del Consiglio". (dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Merola preferisce i selfie con Vasco, mentre si discute il bilancio": fuoco di fila delle opposizioni

BolognaToday è in caricamento