Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Al Meeting di CL Merola lodato per le paritarie, Papiniani: "Niente di clamoroso"

Il segretario della Fiom-Cgil dell'Emilia-Romagna commenta gli apprezzamenti al Meeting di Rimini per il sindaco, per aver difeso i finanziamenti pubblici alle scuole private, quasi tutte cattoliche

"Leggo che il nostro sindaco Virginio Merola a Rimini è stato apprezzato da Comunione e Liberazione per la prova di coraggio che ha sostenuto schierandosi a favore delle scuole paritarie. Non riesco a capire quale sia la novità e dove stia la notizia 'clamorosa'''. Così il segretario della Fiom-Cgil dell'Emilia-Romagna, Bruno Papignani, commenta gli apprezzamenti al Meeting di Cl a Rimini per il sindaco di Bologna, raccolti per aver difeso i finanziamenti pubblici alle scuole private, quasi tutte cattoliche nel capoluogo regionale.

Apprezzamenti giunti in particolare in un dibattito sulla scuola, presente anche il ministro dell'Istruzione Maria Chiara Carrozza, da Giorgio Vittadini, fondatore della Compagnia delle Opere: ''Merola ha superato il dogma per cui l'unica scuola buona e' statale'', riporta la pagina bolognese di Repubblica. E ''ha capito - secondo Vittadini - che un sistema paritario costa meno allo Stato, va tutelato per motivi di libertà ed economici. E' una novità politica, come la Costituente sulla scuola del ministro Carrozza, di grande pluralismo''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Meeting di CL Merola lodato per le paritarie, Papiniani: "Niente di clamoroso"

BolognaToday è in caricamento