'Dalle città per l'Italia', Merola promuove l'incontro tra sindaci: 'Al di là degli schieramenti'

Merola e i sindaci di altre città per un appuntamento aperto alla discussione e alle domande

"L’iniziativa che ho promosso vuole essere il tentativo di mettersi in ascolto del Paese, guardandolo negli occhi alla pari attraverso il lavoro di sei Sindaci che rappresentano esperienze amministrative in importanti contesti territoriali dell’Italia". Lo scrive Virginio Merola che alle 18 di martedì 10 luglio dialogherà con i suoi colleghi di Parma, Federico Pizzarotti, di Cerveteri, Alessio Pascucci, di Ancona, Valeria Mancinelli, di Brescia, Emilio Del Bono, e di Brindisi, Riccardo Rossi, oltre al presidente dell'Anci Emilia-Romagna, il sindaco di Ravenna Michele De Pascale. 

"Ci tengo molto a sottolineare cpntinua - che quello di martedì vuole essere un appuntamento realmente aperto alla discussione e alle domande che arriveranno dai rappresentanti di associazioni, sindacati, categorie economiche, dalle donne e gli uomini che vogliano porre riflessioni di merito. E’ un percorso lungo, fatto di tanti tasselli che vanno costruiti con coraggio e con voglia di rischiare"

"Un’occasione che va al di là degli schieramenti - chiarisce Merola - per mettere in primo piano il fare amministrativo quotidiano, una delle forme più alte di politica. Un dialogo per indagare le ragioni che hanno portato alla recente riconferma di due Sindaci del centrosinistra in una fase così complicata per questa area politica e, al tempo stesso, alla vittoria di un Sindaco che nella sua città si è affermato con una coalizione ampia" in pratica un incontro tra amministratori, ossia coloto "che più di tutti sono a contatto con i cittadini, per capire lo stato attuale del Paese e indicare prospettive di azione per il futuro. Un confronto, a partire da queste esperienze, aperto ad altri Sindaci, alle associazioni, ai cittadini e a tutti gli interventi di merito di chi voglia contribuire". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento