Domenica, 13 Giugno 2021
Politica San Donato / Via Aldo Moro

Regione Emilia-Romagna, ecco la nuova Giunta dell'era Bonaccini: 'Umiltà e determinazione'

"Non ho fatto bilancini, ho voluto guardare alle competenze e all'esperienza" ha detto all'inizio dell'incontro che ha definito con due aggettivi la sua Giunta: "Efficiente e competenze. Garantirò tantissima umiltà, ma una straordinaria determinazione"

E' passato un mese dal 23 novembre, giorno delle elezioni regionali che hanno eletto con il 49% dei consensi Stefano Bonaccini a successore di Vasco Errani. Oggi il neo-governatore ha presentato ai cronisti la sua "squadra" di assessori nella sala stampa della Regione Emilia-Romagna e in diretta streaming.

"Non ho fatto bilancini, ma ho voluto guardare alle competenze e all'esperienza" ha detto all'inizio dell'incontro "garantirò tantissima umiltà, ma una straordinaria determinazione. Non ho guardato i territori, nè le correnti. Chi vive in questa Regione deve rappresentarla e non pensare solo al suo territorio". Uno dei primi consigli si terrà nelle zone colpite dal sisma.

Vicepresidente della regione Emilia Romagna, con delega al welfare, la politologa dell'istituto Cattaneo Elisabetta Gualmini. Sottosegretario alla presidenza Andrea Rossi

GLI ASSESSORI.

Assessore Sanità Sergio Venturi, ex direttore generale del Sant'Orsola

Assessore Bilancio e alle Pari Opportunità, la deputata Emma Petitti

Assessore Protezione Civile, Difesa del suolo e della costa, delega all'ambiente Paola Gazzolo

Assessore Trasporti Raffaele Donini

Assessore Cultura Massimo Mezzetti

Assessore Turismo e Commercio Andrea Corsini

Assessore Politiche europee e scuola e università Patrizio Bianchi

Assessore Attività Produttive e Ricostruzione post terremoto Palma Costi

Assessore all'Agricoltura Simona Caselli 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Emilia-Romagna, ecco la nuova Giunta dell'era Bonaccini: 'Umiltà e determinazione'

BolognaToday è in caricamento