Politica

Partito comunista - Emilia Romagna ricorda l'anniversario della sconfitta del nazifascismo e dell'assinio di Peppino Impastato

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Il Comitato Regionale Emilia Romagna del Partito Comunista, riunito il 9 Maggio, ricorda l'anniversario della grande vittoria sul nazifascismo, ottenuta con il contributo principale ed indispensabile dell' Unione Sovietica, dell'Armata Rossa e dei quasi 30 milioni di morti Sovietici.

L'attualità di questo anniversario, sta nel ricordarci che, il fascismo, rappresenta il braccio armato del capitalismo, e che, ancora oggi, il nemico da abbattere, resta il capitalismo, per l'instaurazione del socialismo-comunismo.

In questa giornata ricorre anche l'anniversario dell'assassinio di Peppino Impastato: un comunista.

Peppino Impastato un comunista vissuto e morto per la sua lotta, nell'interesse del proletariato, per una società libera dal capitalismo e dalla mafia, per una società socialista.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partito comunista - Emilia Romagna ricorda l'anniversario della sconfitta del nazifascismo e dell'assinio di Peppino Impastato

BolognaToday è in caricamento