Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica Centro Storico / Via dell'Indipendenza

Piano Strategico Metropolitano al via. Pdl: “Più una Camera dei Lords”

Arena del Sole gremita da questa mattina per il primo forum sul PSM, apre Prodi: "Ci siamo un po' rassegnati a perdere, invece Bologna può vincere"

Si sta svolgendo proprio in queste ore all’Arena del Sole il primo forum pubblico sul Piano Strategico Metropolitano. Dopo Errani e Merola, è Romani Prodi a fare un discorso sul progetto partecipato a lungo termine e chi si aspettava per il Professore, nominato presidente del Forum del PSM, un semplice ruolo di rappresentanza e garanzia, è rimasto deluso.

L’INTERVENTO DI PRODI. Di fronte ai vertici delle istituzioni locali, l'ex premier ha fissato paletti e ha anche lasciato filtrare qualche rimprovero. "I piani strategici che hanno avuto successo - ha detto Prodi - hanno preso decisioni limitate e selettive, quello che stiamo mettendo in piedi a Bologna deve mettere in moto processi decisionali in tempi rapidi". Prodi ha individuato, per Bologna, quattro linee di sviluppo: il territorio e la logistica, l'Università, la manifattura e la sanità. "Nella storia di Bologna - ha aggiunto - i momenti di crisi ci sono stati quando la città si è chiusa al mondo, oggi noi dobbiamo agganciarci a quellirassegnati a perdere, la città ha grandi risorse, invece, per poter vincere. Ma per vincere bisogna accettare la sfida".

VASCO ERRANI: BOLOGNA AL CENTRO. che corrono, non avere paura e non rimanere chiusi nel nostro passato. In questi ultimi anni ci siamo un po'  “Il salto di qualità che Bologna deve fare è quello di superare la sindrome dell'ultimo miglio, ovvero cessare di rimettere in discussione le decisioni già prese". Questo il messaggio del presidente della Regione Emilia Romagna, Vasco Errani, all'apertura dei lavori del Forum per il piano strategico metropolitano. "Bologna deve essere il centro propulsore di un sistema regionale che deve fare delle scelte, non c'é più il tempo per cercare gerarchie astratte". Un accenno anche al riordino istituzionale, con la nascita della città metropolitana: "Dobbiamo superare la logica della sovrapposizione delle competenze e ragionare come se la città metropolitana ci fosse già". E su Facebook fioriscono i commenti dell’opposizione. E’ Marco Lisei, Pdl, a commentare l’intervento: “Sta parlando Errani (indagato nella vicenda che ha visto la Regione erogare un finanziamento al fratello). Ha detto che bisogna rivedere il policentrismo (ci ha messo 10 anni per capirlo nel frattempo tutti i finanziamenti li ha mandati in Romagna, compreso quello al fratello). Per presiederlo hanno puntato sul rinnovamento generazionale: Romano Prodi. Dopo averlo spolverato e lucidato lo hanno recuperato dalla Cina”.

MARCO LISE E LA “CAMERA DEI LORDS”. E’ sempre il Pidiellino Marco Lisei a commentare minuto per minuto gli interventi del Forum:“Eccomi qui al Piano Strategico Metropolitano, da me spesso ribattezzato Camera dei Lord. Il Sindaco dice che bisogna puntare sul merito (lo abbiamo visto nella nomina dei dirigenti del Comune) e sulla cultura (forse intende i centri sociali?), sul lavoro (per colpa sua, prossimamente i dettagli, rischiamo di perdere la Ducati e più di 1000 posti di lavoro)”.

RINCARA LA CASTALDINI CHE COMMENTA IL PROF: Anche Valentina Castaldini, consigliera Pidiellina, dice la sua sul social network: “Ci aspettavamo molto di più...Prodi ci sta uccidendo definitivamente...si vede benissimo che ha studiato 10 minuti la domenica invece di fare il riposino! con l'entusiamo di una persona costretta a saltare il riposino!”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano Strategico Metropolitano al via. Pdl: “Più una Camera dei Lords”
BolognaToday è in caricamento