rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica Pilastro

Spaccio al Pilastro, Scarano (Lega): "Salvini aveva ragione, media bullismo per aiutare Bonaccini"

I militari hanno fatto irruzione nell'appartamento al quale aveva citofonato il leader della Lega

"Dunque, il nostro leader aveva ragione a denunciare la situazione di sofferenza in cui versa ancora il Pilastro". Francesca Scarano, capogruppo della Lega in Comune, sull'operazione antidroga dei Carabinieri, che ieri hanno arrestato una coppia per spaccio. 

Blitz anti-droga al Pilastro, coppia in arresto

Come confermato dagli inquirenti, i militari hanno fatto irruzione nell'appartamento al quale aveva citofonato un anno fa da Matteo Salvini, quando si fermò per un punto stampa nel quartiere Pilastro, durante la campagna elettorale per le regionali.

"Oggi - attacca Scarano - registriamo, non senza amarezza, come la faziosità di quasi tutta la stampa abbia trasformato un gesto eclatante, ma sensato e significativo, in una sorta di atto di bullismo solo per aiutare Bonaccini contro Borgonzoni". Un attacco, quello dell'esponente del Carroccio, che chiama in causa "non solo gli avversari politici, ma soprattutto i loro sostenitori sui media, che non si preoccupano certo di stare dalla parte della verità pur di calunniare Salvini". Da loro, conclude la consigliera comunale, "la Lega deve difendersi, sempre più spesso e sempre ingiustamente, e non solo su quella vicenda e su questa materia". (dire)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio al Pilastro, Scarano (Lega): "Salvini aveva ragione, media bullismo per aiutare Bonaccini"

BolognaToday è in caricamento