Politica Zona Universitaria / Piazza Giuseppe Verdi

Folla per Pippo Civati in Piazza Verdi: 'Non voterei la fiducia, prepariamo il dopo-Renzi'

Un lungo serpentone in piazza Verdi per Pippo Civati che ha riunito gli elettori "dubbiosi" del PD. Duro l'intervento si Sandra Zampa: 'Il PD non glielo lasciamo!"

Lo aveva detto, avrebbe ascoltato prima i 'suoi', li avrebbe consultati prima di lunedì 24 febbraio, giorno della fiducia al Governo Renzi, e lo ha fatto questa mattina Pippo Civati, in Piazza Verdi alle Scuderie.

La maggior parte dei civatiani all'esterno non è convinto dell'uscita dal PD, ventilata in caso di non voto della fiducia al nuovo Governo, così anche Antonio Mumolo, consigliere regionale e candidato alla segreteria del partito in Emilia Romagna: "Sono per non uscire dal partito" che poi ha commentato sul suo profilo Facebook: "Alle Scuderie a Bologna, con Pippo Civati e centinaia di persone per decidere insieme sulla fiducia a questo governo e sul futuro del nostro PD. Per me il PD e' un progetto strategico, la mia casa che non voglio abbandonare ad altri, un valore, e non voglio che muoia lentamente".

Anche molti interventi che hanno preceduto il discorso del parlamentare lombardo hanno rivelato la volontà di rimanere nel partito, seppur debole, proprio per fornire energia dall'interno e costruire quella formazione che i militanti vogliono.

Civati ha lanciato ieri un sondaggio sul Governo Renzi: il 50% ha votato per la fiducia, il 38% per il no. Oggi ha srotolato una bandiera dell’Ulivo: “L’ulivo per il Partito democratico”.

"Se votassimo sfiducia dovremmo uscire da Pd, prepariamo il dopo Renzi, io farò un po’ di torto ai sostenitori, ma mi atterrò all'indicazione dei sondaggi".

SANDRA ZAMPA. Duro e appassionato l'intervento della parlamentare PD, storicamente vicina a Romano Prodi: "Sono tempi duri, io stessa ho detto a Pippo di votare la fiducia, e so che ne sta soffrendo, il PD non glielo lasciamo!"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folla per Pippo Civati in Piazza Verdi: 'Non voterei la fiducia, prepariamo il dopo-Renzi'

BolognaToday è in caricamento