Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica Centro Storico / Piazza San Francesco

Dopo Grillo, Civati in Piazza S. Francesco: 'Torneremo alle elezioni, che cosa strana'

"Appartenenza" è il primo punto dell'intervento del deputato democratico: "ieri in questa piazza c'era un signore che diceva di non essere nè di destra nè di sinistra, di solito quelli che dicono così sono di destra" ha detto riferendosi a Grillo

Piazza San Francesco sicuramente meno affollata di quela di Grillo: oggi è stata la volta di Pippo Civati che oggi ha presentato i candidati alle elezioni europee del 25 maggio.

"Appartenenza" è il primo punto dell'intervento del deputato democratico: "ieri in questa piazza c'era un signore che diceva di non essere nè di destra nè di sinistra, di solito quelli che dicono così sono di destra" ha detto riferendosi a Grillo "prima o poi dovremo tornare a uno schema in cui ci confrontiamo alle elezioni, pensate che roba strana, con uno schieramento avversario, anche più di uno perchè Grillo ormai è una realtà".

Un pò a sorpresa è salito sul palco anche il segretario provinciale PD Raffaele Donini, che ha ricordato i fatti del blitz al convegno PD da parte di sindacati e collettivi: "Professionisti dell'antagonismo, il PD a Bologna non si fa dettare l'agenda dai facinorosi". (GUARDA IL VIDEO)

Donini ha elogiato anche la candidata civatiana Elly Schlein: "Si muove in maniera bella fresca e coraggiosa, è giovane e capace, la battaglia sarà tra chi urla e non vuole cambiare nulla, ma per una nuova Europa che non sia solo dei vincoli, ma che parli al cuore delle persone, a partire dai diritti civili, coppie omosessuali, di fatto e testamento biologico".

Come sempre appassionato l'intervento di Elly Schlein: integrazione e appartenenza, che ha trovato a Bologna, dove si è laureata e che non ha più lasciato. Un'Europa dell'ambiente e dei diritti civili come si legge anche sulla locandina della sua candidatura al Parlamento Europeo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Grillo, Civati in Piazza S. Francesco: 'Torneremo alle elezioni, che cosa strana'

BolognaToday è in caricamento