Mercoledì, 19 Maggio 2021
Politica

Oggi le Primarie, Zacchiroli: "Gli unici in Italia a scegliere il leader così"

Alle urne per eleggere il nuovo Segretario fra i candidati Renzi, Emiliano e Orlandi. Un aggettivo per ognuno di loro? "Renzi è concreto, Orlando è preciso, Emiliano è simpatico"

Urne aperte dalle 8 di questa mattina (fino alle 20) per le Primarie del Partito Democratico che eleggeranno il Segretario nazionale e i rappresentanti dell’Assemblea. L'ex consigliere comunale Benedetto Zacchiroli, renziano della prima ora e "di ritorno" dai sei mesi a capo della segreteria tecnica a Palazzo Chigi al fianco di Matteo Renzi fa il punto su questo momento di democrazia (QUI TUTTE LE INFO SUL VOTO DI OGGI).

Oggi le primarie del PD: perchè sono un'opportunità?

Più che un'opportunità sono il fatto concreto della democrazia in una formazione politica che si compie. Siamo gli unici in Italia a scegliere il leader in questo modo, liberamente e con una grande discussione interna tra persone fisiche, non qualche click o riga su una pagina di un blog.

Previsioni di affluenza nel Paese e su Bologna?

Non faccio mai previsioni. Credo che in tanti andranno a votare. I confronti con altre elezioni primarie sono impossibili visto che non si può prescindere dal momento politico che ogni volta è diverso. È innegabile che queste vengano viste come un confronto più interno che esterno.

Un aggettivo per ognuno dei tre candidati...

Renzi, concreto. Orlando, preciso. Emiliano, simpatico.

Perchè Renzi?

Perché abbiamo bisogno di continuare il lavoro fatto che ha prodotto risultati incredibili, certo migliorabili, che possono aiutare il Paese e l'Europa a rialzarsi concretamente.

Sistema elettorale, quale? 

Apprezzo il maggioritario. Ci vuole stabilità di governo. Il parlamento ne parlerà e spero che se non si riuscirà ad ottenere il maggioritario vi siano correttivi significativi alla legge vigente che comunque possano assicurare governabilità piena al vincitore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi le Primarie, Zacchiroli: "Gli unici in Italia a scegliere il leader così"

BolognaToday è in caricamento