menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, elezioni regionali: rinviata la seduta d’insediamento

A causa dell'ordinanza di sospensione di ogni attività pubblica fino al 1° marzo

In applicazione dell'ordinanza Coronavirus, è stata revocata la seduta d’insediamento dell’Assemblea legislativa, prevista per il 28 febbraio.

A causa della sospensione di ogni attività pubblica fino al 1° marzo, è stata rinviata a mercoledì 4 marzo alle ore 10 con lo stesso ordine del giorno, ossia l’elezione del presidente e dell’Ufficio di Presidenza. La decisione è stata assunta dalla presidente uscente del Parlamento regionale, Simonetta Saliera, in ottemperanza dell’ordinanza n. 1 emanata il 23 febbraio dal ministro della Salute d’intesa con il presidente della Regione Emilia-Romagna per contrastare la diffusione del coronavirus.

L’ordinanza, infatti, dispone “straordinarie misure per il contenimento adeguato e il contrasto all’evolversi della situazione epidemiologica” fino al 1° marzo, giorno in cui, in assenza di ulteriori misure urgenti e straordinarie, cessa di ogni efficacia. La  presidente Saliera, nel riconvocare l’Aula mercoledì 4 marzo, ricorda anche che “l’articolo 66 del Regolamento interno dell’Assemblea legislativa dispone la pubblicità delle sedute assembleari”.

4 nuovi casi in Emilia-Romagna: Bonaccini chiede stop export dispositivi di protezione

Scuole chiuse e lezioni online: "Ecco come ci siamo organizzati per garantire il diritto allo studio"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento