Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica Navile / Via Alessandro Tiarini

Politica in vacanza: i bolognesi “postano” richieste e lamentele

In un periodo di "calma politica" la bacheca Facebook del sindaco Virginio Merola si riempie di commenti alla città, di richieste e di lamentele sul degrado delle aree verdi e dei quartieri

Le pagine del social network dei politici bolognesi nella settimana di Ferragosto scarseggiano di aggiornamenti: mentre il Sindaco è in vacanza sono i cittadini a “postare” i contributi più interessanti, segnalando e commentando quello che accade in città: parcheggi selvaggi in via Tiarini, degrado e ubriachi molesti a Villa Torchi, finanziamenti alla scuola e pedonalizzazione. Ecco le lettere al sindaco.

DEGRADO A VILLA TORCHI. L’utente D.R.F scrive: “Egregio Signor Sindaco, la invito a visitare la villa Torchi, a Corticella. Si e' trasformata in un campo nomadi, (come accade ormai da tre anni in estate): ubriachi e molesti si lavano nella fontanella dove i nostri figli dovrebbero bere. Inutili sono state le chiamate al 112 ed al 113, che puntuali arrivano, li allontanano per poi vederli ricomparire dopo poco. Ma dove sono i vigili urbani a cui, piu' volte abbiamo rappresentato il problema?

PARCHEGGI SELVAGGI. M.C solleva la questione sempre calda dei parcheggi selvaggi: “Prima della lotta alle biciclette cerchiamo di fermare i parcheggi selvaggi. Questa foto era la situazione di via Tiarini / Liber Paradisus (Bolognina) nella mattina del 10 agosto, per due ore le auto in rimozione forzata si sono succedute mentre i proprietari andavano negli uffici di equitalia a pagar le multe...ma come vai pagare la multa e parcheggi in rimozione forzata...e sotto...il comune nemmeno un vigile a multarli (sono stato li due ore, e le assicuro qualche divisa l'ho vista, ma nessuno che si sia preso la briga di tirar fuori le contravvenzioni)? Scusi caro Sindaco ma pensiamo prima a far si che i suddetti Vigili lavorino bene, e facciano rispettare la legge…poi penseremo ai ciclisti indisciplinati!

LAVORI VIA CAPO DI LUCCA. “Anche se non sono un suo elettore – dice  P.F.L.G. - le scrivo dato che lei è il sindaco di Bologna... sono veramente felice del pavé che stanno mettendo in via Capo di Lucca, vicino a dove abito io...valorizza enormemente la zona, è la prima volta che vedo fare a Bologna centro qualcosa che fa venir voglia di stare per la strada. E' davvero bello...di solito quando si fa qualcosa a Bologna centro, per quel che ne so io i risultati sono sempre un po' deludenti, nel senso che non la rendono più bella da vedere e più vivibile.




 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politica in vacanza: i bolognesi “postano” richieste e lamentele

BolognaToday è in caricamento