rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica

PRC: Intimidazioni ad Alessandro Latella da parte di Forza Nuova

'Abbiamo appreso sui social network delle intimidazioni rivolte ad Alessandro Latella, compagno della segreteria provinciale di Rifondazione Comunista Bologna, da parte di Forza Nuova Bologna per il comunicato in cui si denunciava la connivenza tra i fascisti e le sentinelle omofobe'

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday
Abbiamo appreso sui social network delle intimidazioni rivolte ad Alessandro Latella, compagno della segreteria provinciale di Rifondazione Comunista Bologna, da parte di Forza Nuova Bologna per il comunicato in cui si denunciava la connivenza tra i fascisti e le sentinelle omofobe. Riteniamo questo fatto grave e preoccupante, ma non siamo stupiti: i fascistelli di Forza Nuova, forza che si richiama apertamente al ventennio, non sono nuovi a questo tipo di provocazioni e minacce, sono noti i personaggi e le loro modalità già da tempo. L”uscita” pubblica di Forza Nuova testimonia ciò che sosteniamo da tempo: esiste un rapporto stabile e affiatato tra le sentinelle omofobe ed i neofascisti, sono i loro principali referenti politici. 

A maggior ragione vicino al 25 aprile, riteniamo che si debba attuare quanto la nostra Costituzione nata dalla Resistenza antifascista afferma, riteniamo che le organizzazioni fasciste debbano essere sciolte senza discussioni o diplomazie, riteniamo sia compito dell’autorità democratica la repressione delle loro “attività” (che, come ben sappiamo, sono fatte di lame, agguati, minacce ed intimidazioni) ed il divieto assoluto di qualsiasi forma di loro riorganizzazione sotto mentite spoglie. Chiediamo alla cittadinanza democratica e antifascista della nostra città di mantenere alta la guardia, di solidarizzare con chi viene preso di mira dalle loro “attenzioni”, chiediamo a tutti gli antifascisti e le antifasciste di far pressione sulle autorità per attuare quanto descritto qui sopra. Alessandro ha la nostra completa solidarietà, vicinanza e protezione. Bologna è piccola, ma le strade sono di chi ama.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PRC: Intimidazioni ad Alessandro Latella da parte di Forza Nuova

BolognaToday è in caricamento