menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo e danni ad auto e moto, M5S attacca Bonaccini: "I fondi per i risarcimenti ci sono"

Dissesto idrologico, Davide Zanichelli e Silvia Piccinini: "Velocizzare la messa a disposizione dei fondi per il dissesto idrogeologico già stanziati dal Governo"

Nuovo provvedimento della Ragione Emilia-Romagna per risarcire i cittadini a cui il maltempo di fine 2017 ha danneggiato auto o moto, si innestano nuove polemiche tra il presidente della Regione Stefano Bonaccini e il Movimento 5 stelle. Proprio presentando l'operazione a Reggio Emilia, infatti, il governatore ha parlato del "tema aperto" del dissesto idrogeologico, su cui dopo lo smantellamento del piano pluriennale "Italia Sicura" del precedente Governo non c'e' certezza di finanziamenti statali.

Parole che ai pentastellati Davide Zanichelli (deputato) e Silvia Piccinini (capogruppo in Regione) non passano inosservate. "Evidentemente - commentano - Bonaccini non legge i quotidiani nazionali perche' stando alle sue ultime dichiarazioni non risulta ancora informato che il Governo del cambiamento ha gia' stanziato 900 milioni di euro per il dissesto idrogeologico per il prossimo triennio per tutta Italia, e ha sbloccato subito i primi 50 milioni per progetti ad hoc di cui 2.5 milioni di euro andranno solo all'Emilia-Romagna per la messa in sicurezza di ben 34 progetti".

Quindi "caro Bonaccini smettila di cadere dalle nuvole e occupati dei problemi reali dei cittadini e del territorio. Non lamentarti inutilmente, piuttosto lavora per velocizzare la messa a disposizione dei fondi per il dissesto idrogeologico gia' stanziati dal Governo", concludono Zanichelli e Piccinini. (Dire)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento