San Lazzaro, "Situazione calcistica a corrente alternata": consigliere della Lega interroga Conti

Massimiliano D'Errico:"La situazione degli impianti sportivi è sempre di più in condizioni pessime e soprattutto sono sotto gli occhi di tutti"

"Quali e quante società sportive hanno presentato domanda di utilizzo degli impianti sportivi, Cevenini e Ca'de Mandorli, e con quali criteri siano state escluse e con quali criteri è stato concesso l'utilizzo degli impianti alle rispettive società Murri Calcio e Castel de' Britti Calcio. Se vi sono condizioni di morosità nei confronti del Comune di San Lazzaro di Savena da parte della società calcistica FC San Lazzaro Calcio, e di quanto ammonta l'eventuale debito e di come il creditore si avvarrà sulla riscossione dell'eventuale debito.  La società GP Sport, società che nel 2015 ha lasciato un debito nei confronti del Credito Sportivo di oltre 250.000  euro, e dove il Comune di San Lazzaro di Savena ne era garante, se tal debito è stato saldato al nostro comune, oppure ancora in essere.  Se sono stati previsti obblighi di quota calmierata per i bambini di famiglie non abbienti, magari a fronte di sgravi economici sulle manutenzioni e se esiste un progetto sportivo per esse e per soggetti a rischio (opportunamente segnalati dai Servizi Sociali), completamente gratuito".

Queste sono le domande che pone in un'interrogazione con risposta scritta, il consigliere comunale della Lega, Massimiliano D’Errico, alla sindaca di San Lazzaro Isabella Conti.  "Oramai è nota a tutti che la situazione calcistica a San Lazzaro di Savena è da cinque anni che va a corrente alternata, con società che nascono, falliscono, si aggiudicano gare d'appalto e poi non presentano le dovute garanzie, cambiano i presidenti societari, cambiano gli assessori comunali, ma la situazione degli impianti sportivi sono sempre di più in condizioni pessime e soprattutto sono sotto gli occhi di tutti - si legge nell'interrogazione - la scuola calcio sanlazzarese, negli anni passati, vantava oltre 500 atleti, disposti su varie annate, dai primi calci agli allievi, poi aveva una prima squadra che addirittura nel 2014 arrivò a giocarsi la Serie D, con il nome Real San Lazzaro". 

"Apprendiamo sempre più spesso attraverso i social di Bandi, di Delibere, di gare d'Appalto, e abbiamo appreso attraverso questi mezzi, di una delibera di Luglio, di cui non ne abbiamo trovato traccia se non da un comunicato attraverso Facebook sulla pagina personale dell'Assessore Melega, che il Comune sanlazzarese procedeva con la gestione diretta degli impianti sportivi - continua D’Errico - guardando il sito istituzionale del Comune di San Lazzaro di Savena, apprendiamo che in data del 18/06/2020, vi è presente un documento di richiesta utilizzo impianti sportivi comunali anno 2020-2021 da presentarsi compilata entro il 20/07/2020 al Settore Sport e Marketing Territoriale. Inoltre con protocollo 27029/2020 del 23/07/2020 il Comune di San Lazzaro di Savena avrebbe concesso alla Società Sportiva Murri Calcio, l'utilizzo dell'impianto sportivo Cevenini - prosegue l'interrogazione .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 "Sui social abbiamo appreso anche che nella serata del 28/07/2020, presso il Parco 2 Agosto e a solo cinque giorni dal benestare del Comune di San Lazzaro di Savena sull'utilizzo da parte della Murri Calcio dell'impianto sportivo Cevenini, alla presenza dell'Assessore Melega e dei vertici societari, c'è stata la presentazione della nuova società e del modus operandi della stessa - incalza il consigliere - nella stessa serata, veniva presentato il progetto San Lazzaro Murri Calcio, dopodichè abbiamo iniziato a vedere sulla cartellonistica pubblicitaria presente sul territorio sanlazzarese, manifesti pubblicitari sulla nuova Scuola Calcio San Lazzaro Murri Calcio", conclude. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento