rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Politica Centro Storico / Via IV Novembre

"Effetti cannabis devastanti": giovani FdI regalano piante aromatiche

Basilico, peperoncino e rosmarino di produzione italiana. Per Fratelli d'Italia Santori invita indirettamente alla disubbidienza

Ancora contestazioni e proteste contro le dichiarazioni del consigliere comunale PD, Mattia Santori, che ha dichiarato di coltivare marijuana in casa: "Ha dichiarato di star commettendo probabilmente un illecito - ma al momento la Procura di Bologna non ha aperto alcun fascicolo - Per questo abbiamo già fatto un esposto, depositato dall'On. Bignami, che segnala ulteriormente alle autorità il fatto, auspicando facciano le dovute indagini", scrive in una nota Stefano Cavedagna, portavoca nazionale di Gioventù nazionale e consigliere FDI al Comune di Bologna. 

Per il consigliere "gli effetti della cannabis, soprattutto sugli adolescenti, sono devastanti. E' irresponsabile ed inaccettabile una azione del genere che faccia passare il consumo come normale. Invitare indirettamente molti altri alla disubbidienza è ancora più inaccettabile. Non ci stupiscono le affermazioni di Clancy - che era intervenuta sull'accaduto - oltre che quelle di Santori, forse il PD doveva pensarci prima a chi candidare, oppure dire in modo chiaro come la pensa. Dire, inoltre, che legalizzare toglierebbe dalla mano delle mafie questo business non è vero, lo diceva già Paolo Borsellino che questa scelta non potrebbe in alcun modo danneggiare la criminalità. Piuttosto, si dica a chiare lettere che chi compra droga, non solo commette un reato, ma sta finanziando la criminalità organizzata". 

Come atto dimostrativo contro la legalizzazione e il DDL Magi in discussione al Parlamento, giovedì 14 alle ore 18.30 con i ragazzi di Gioventù Nazionale, giovani di FDI, saranno in via IV novembre angolo D'Azeglio per regalare ai passanti piante aromatiche "basilico, peperoncino, rosmarino, tutti rigorosamente di produzione italiana. C'è una gioventù, anche a Bologna, che si oppone fermamente alla droga e a chi la vuole normalizzare nella società" conclude Cavedagna

Cannabis, Salvini querela Santori e parte anche la petizione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Effetti cannabis devastanti": giovani FdI regalano piante aromatiche

BolognaToday è in caricamento