rotate-mobile
Politica San Vitale / Viale Felsina

Sparatoria al Fossolo, fiaccolata di Fdi: "Problema sicurezza peggiorato con il nuovo sindaco"

Oggi la questura ha fatto sapere di aver intensificato i controlli nella zona

Mentre oggi la questura di Bologna ha comunicato l'intensificazione dei controlli nel quartiere Fossolo, dove alcuni il 25 gennaio scorso è avvenuta una sparatoria, con un arresto, Fratelli d'Italia Bologna fa sapere di aver organizzato per sabato 29 gennaio, dalle ore 18, una "fiaccolata per la sicurezza", con ritrovo presso la rotonda viale Felsina angolo via Vetulonia. 

"Gli ultimi gravi episodi dimostrano come, ancora una volta, il problema della sicurezza in città non solo sia una pesante eredità della precedente Giunta, ma che purtroppo ha subito gravi peggioramenti da quando il nuovo Sindaco si è insediato" scrivono in una nota Marco Lisei, capogruppo FDI Regione Emilia- Romagna, Francesco Sassone, capogruppo FDI Comune di Bologna che parteciperanno all'iniziativa insieme ai consiglieri comunali e di quartiere di FDI. 

La sparatoria lungo i binari

Forse si è trattato di un tentativo di intimidazione o di un regolamento di conti. Un 21enne cittadino tunisino, è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio: l'arma è risultata vera, e gli inquirenti hanno riscontrato che almeno un colpo è stato sparato ad altezza uomo. 

Colpi di pistola al Fossolo, in arresto un 21enne. Intanto monta la polemica sul tema sicurezza

Sicurezza in città, prefetto e questore: "Videosorveglianza e partecipazione di cittadini in centro e nelle periferie "|VIDEO

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria al Fossolo, fiaccolata di Fdi: "Problema sicurezza peggiorato con il nuovo sindaco"

BolognaToday è in caricamento