menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Astensionismo PD: per risvegliare gli elettori arriva 'L'Ubalda', la Leopolda emiliana

Lo sfidante di Bonaccini alle primarie PD lancia un incontro dal titolo accattivante che "deriva da un bel libro di Edmondo Berselli (Quel gran pezzo dell'Emilia)" ma l'indimenticato scrittore da lassù non se ne avrà a male se il pensiero va piuttosto a Edwige Fenech

"Leggendo i dati sull'affluenza alle urne pare evidente una cosa: gli emiliano-romagnoli, di questa classe politica - quella passata e quella presente, quella dei condannati/indagati e quella dei giovani leoni "ripuliti" o delle improbabili comparse - non vogliono saperne. E lo dicono con chiarezza. Al punto da disertare il voto in una percentuale enorme, superiore a quella della Calabria. Vedremo che cosa riservera' ancora lo scrutinio. Ma il messaggio è fortissimo: dateci discontinuità vera". Così Roberto Balzani, sfidante dell'attuale governatore Bonaccini all'indomani del voto regionale.

In risposta alla Leopolda renziana, l'ex sindaco di Forlì convoca il 28 novembre "L’Ubalda”, per "rilanciare un’agenda politica dopo primarie e campagna elettorale”.

Un nome accattivante ed evocativo che "deriva da un bel libro di Edmondo Berselli (Quel gran pezzo dell’Emilia): un ritratto appassionato e ironico della nostra terra”, dice Balzani, ma, l'indimenticato non se ne avrà a male da lassù se il pensiero va piuttosto a Edwige Fenech in “Quel gran pezzo dell’Ubalda, tutta nuda e tutta calda” e la locandina non ne fa mistero, visto che si conclude con "prova l’Ubalda. Potrebbe essere un ricostituente”.

Per Balzani si tratta di “un buon viatico per uscire dalle secche di una politica/potere che non scalda più i cuori e non parla più alle menti e per andare oltre le elezioni di domenica, che aldilà delle percentuali di affluenza e del vincitore, non possono essere considerate una tappa di splendore nella storia del Pd emiliano-romagnolo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento